Rms Titanic: nasce un museo interamente dedicato al transatlantico affondato

da , il

    Nel 1912 il transatlantico Rms Titanic, costruito per il trasporto passeggeri tra l’Europa e gli Stati Uniti affonda. Nel 1997 gli viene dedicato un colossal del cinema americano che sbanca ai botteghini e consacra Leonardo Di Caprio e Kate Winslet divi indiscussi di Hollywood. E non era la prima volta che la storia dell’Rms Titanic arrivava al grande schermo.

    Ora nasce il Titanic Museum, per far rivivere ai visitatori tutta la magia e l’atmosfera della nave più famosa di tutti i tempi.

    Dove? In Tennessee, precisamente nella città di Pigeon Forge. In realtà non è l’unico Museo dedicato al Rms Titanic, la stessa società ne aveva già costruito uno, qualche anno fa, a Branson, in Missouri.

    Il turista, grazie alla fedele ricostruzione, può farsi un’idea di come era e come si stava a bordo del transatlantico affondato a largo dell’Atlantico nel 1912. I visitatori del Museo del Titanic possono infatti camminare attraverso i corridoi della nave, possono inserire pale di carbone in un fornace ardente e sedersi in una scialuppa di salvataggio a grandezza reale.

    Il museo contiene 20 gallerie, con oggetti provenienti realmente dalla nave affondata e dalle imbarcazioni di salvataggio, oggetti dei passeggeri e dell’equipaggio trovati a galla poco dopo l’affondamento e rapidamente recuperati da barche di salvataggio.

    E’ stato speso 1 milione di dollari per riprodurre lo scalone del Titanic, progettato utilizzando piani originali della nave.

    Ogni visitatore del museo ottiene una carta d’imbarco con il nome di un passeggero o membro dell’equipaggio che era in viaggio sullo sfortunato Rms Titanic.

    Il tour guidato delle gallerie dura di solito due ore e termina in una stanza poco illuminata sulla cui parete sono elencati i nomi di coloro che sono morti sul Titanic.

    Il museo offre ai visitatori attività interattive tra cui la possibilità di inviare un SOS dalla Sala Macchine oppure stare in piedi sul mini-ponte costruito per mostrare il pendio sempre più ripido del Titanic mentre affonda.

    Dunque, in attesa che nel 2012 salpi la prima crociera sulla rotta del Titanic, per ora gli appassionati di Rose e Jack potranno accontentarsi della visita al Titanic Museum!