Il Museo Gucci di Firenze inagurato per i 90 anni del marchio

Il Museo Gucci di Firenze inagurato per i 90 anni del marchio
da in Firenze, Musei, Musei Firenze
Ultimo aggiornamento:

    Gucci non è più solo il nome di un grande marchio di moda, ma anche di un museo da poco inaugurato a Firenze e che dal 28 settembre 2011 sarà accessibile al pubblico.
    Il museo è situato nel cuore della città, proprio di fianco a Palazzo Vecchio, in piazza della Signoria e per l’esattezza all’interno del Palazzo della Mercanzia, un tempo sede dell’Università dei Mercanti e degli uffici della Mercanzia.
    Al costo di €6 si possono ammirare i migliori modelli creati dalla mano di Guccio Gucci e dei suoi successori. Di certo un bel colpo per Firenze, che aggiunge questo piccolo nuovo gioiello al suo già ricco patrimonio culturale.

    Guccio Gucci, nato a Firenze nel 1881, aprì nella sua città d’origine alcune botteghe di pelletteria nel 1921. La sua esperienza in fatto di moda, maturata lavorando nei migliori alberghi delle grandi capitali europee, dove ebbe modo di osservare il gusto raffinato delle classi sociali più abbienti, gli aprì la strada alla fama internazionale. Pochi anni dopo, infatti, aprì alcune boutique anche a Roma e in altre città europee.

    Oggi, a 90 anni dall’apertura di quelle prime piccole botteghe fiorentine, la Culla del Rinascimento assegna un posto d’onore al marchio Gucci con l’apertura di un museo ad esso interamente dedicato.
    L’inaugurazione, alla quale sono intervenuti molti ospiti d’onore, ha mostrato ai primi fortunati le sale del museo, che da mercoledì 28 settembre 2011 sarà aperto al pubblico tutti i giorni nei seguenti orari:

    • Museo: 10-20
    • Caffetteria: 10-23
    • Negozio di icone: 10-20
    • Libreria: 10-23

    Il biglietto costa €6, di cui metà saranno devoluti a favore del restauro e della conservazione del patrimonio artistico fiorentino.

    Il Museo Gucci, situato di fianco a Palazzo Vecchio in piazza della Signoria, è diviso in tre piani: al piano terra si trovano la caffetteria, di una libreria e il negozio di icone, nei quali si possono acquistare prodotti firmati Gucci e libri relativi alla sua storia.
    Il primo piano è dedicato alle borse e al modello Flora creato nel ’66 per la principessa di Monaco Grace Kelly, mentre al secondo piano si trovano modelli sportivi e oggetti griffati Gucci.

    Per maggiori informazioni sul Museo Gucci esiste un apposito sito nella pagina web del marchio.

    455

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN FirenzeMuseiMusei Firenze
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI