NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Meteo Epifania 2012 in Italia: freddo e neve da nord a sud

Meteo Epifania 2012 in Italia: freddo e neve da nord a sud
da in Vacanze in Italia
Ultimo aggiornamento:
    Meteo Epifania 2012 in Italia: freddo e neve da nord a sud

    Quale sarà il meteo per l’Epifania 2012? La befana porterà finalmente un po’ di neve e freddo oppure continueranno le temperature sopra la media che ci accompagnano da fine agosto?
    A quanto pare, domani 6 gennaio tutta l’Italia sarà investita da clima gelido, vento forte e possibili nevicate anche a bassa quota: qualcuno sarà felice di sentirlo, mentre altri storceranno il naso, ma forse un po’ di inverno sarebbe ora che arrivasse.

    Ma vediamo più nel dettaglio le previsioni del tempo per domani, in modo da decidere quali eventi dell’Epifania 2012 poter seguire e quali invece lasciar perdere.

    A quanto pare, siamo in attesa di ricevere dal nord Atlantico una perturbazione che porterà aria fredda direttamente made in Polo Nord: la conseguenza è che aumenteranno la ventosità e i moti ondosi, magari scoraggiando chi aspettava l’inizio dei saldi invernali 2012. Ma entriamo nel dettaglio.

    Meteo Epifania 2012 nord Italia
    Le regioni del nord Italia saranno interessate da un aumento delle raffiche di vento, in particolare la zona delle Alpi occidentali: il Piemonte sarà la prima regione settentrionale interessata da venti burrascosi fin dalle prime ore della mattina, che poi si estenderanno anche alla Valle d’Aosta.

    Meteo Epifania 2012 centro e sud Italia
    Le regioni centro-meridionali domani vivranno una giornata fortemente perturbata: il mare sarà burrascoso, soprattutto il bacino di ponente, e ci sono allerte neve anche a bassa quota sulle colline.

    I fiocchi potrebbero cadere spinti dall’abbassamento delle temperature in previsione: Sardegna e Sicilia saranno invece interessate da forti bufere di vento in arrivo direttamente dalle Alpi occidentali, che potrebbero causare anche mareggiate.

    Il brutto tempo sparirà già dalla giornata di sabato 7 gennaio pressochè in tutta Italia, lasciando sole e temperature basse destinate a rialzarsi nel corso della prossima settimana. Una raccomandazione doverosa: se dovete spostarvi in auto, fate particolarmente attenzione e ricordatevi di partire con le catene da neve a portata di mano.

    402

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Vacanze in Italia
    PIÙ POPOLARI