Mercatini di Natale in Trentino: i migliori 8

da , il

    Mercatini di Natale in Trentino: i migliori 8

    I mercatini di Natale in Trentino sono un appuntamento molto sentito nella regione dolomitica. Già a metà novembre le prime città cominciano a organizzare nelle piazze principali i vari stand e le caratteristiche casette in legno in cui verranno esibiti ed acquistati degli oggetti natalizi per arredare casa o semplicemente trovare interessantissime idee regalo. In quasi tutto il Trentino Alto Adige si svolgono i classici mercatini di Natale. Tra questi ce ne sono 8 che si distinguono dagli altri. Vediamo.

    Fuori fa freddo, sulle Alpi già nevica e la stagione sciistica vera e propria sta per cominciare. Ma tutti in questo periodo attendono con ansia il sopraggiungere del Natale, soprattutto in Trentino Alto Adige, dove a partire dal 19 novembre prossimo, le piazze delle maggiori città si riempiranno di bancarelle in cui ammirare degli splendidi esempi di artigianato locale.

    Forse è per la vicinanza geografica, ma quelli trentini sono altrettanto famosi come i mercatini di Vienna, quelli tedeschi o ancora i mercatini francesi dove oltre a oggetti natalizi italiani si possono trovare delle prelibatezze enogastronomiche.

    I mercatini natalizi del Trentino Alto Adige sono tantissimi, pittoreschi e particolari. Ne segnaliamo i migliori 8 che fino all’antivigilia di Natale o fino all’epifania coloreranno le piazze trentine.

    Mercatini di Bolzano, i più belli e più famosi del Trentino

    Mercatini di Bolzano

    Sicuramente in Trentino Alto Adige i mercatini di Bolzano sono quelli più conosciuti e più apprezzati. Quest’anno la magia in Piazza Walther scatterà venerdì 26 novembre e tutto intorno sarà un moltiplicarsi di luci e bancarelle con degli splendidi oggettini per la casa o da regalare, realizzati a mano dagli artigiani locali. I mercatini natalizi sono anche ottime occasioni per assaporare la cucina e la gastronomia tipica della regione. Sugli stand non mancheranno dolci, strudel e biscotti al cioccolato, le leccornie del periodo natalizio. Grande spazio sarà dedicato anche ai più piccoli, con tante attività da svolgere durante la giornata e divertimento a volontà. La festa a Bolzano durerà fino all’antivigilia di Natale. Non perdete occasione di visitare i mercatini del capoluogo trentino.

    Ai Mercatini di Merano artigianato italiano e tedesco

    Mercatini di natale di Merano

    Merano non è solo una rinomata località termale trentina, ma con l’Avvento la città si anima di luci e colori. I mercatini di Merano hanno una tradizione relativamente recente, dal momento che fecero la loro prima apparizione solo nel 1992, ma da quel momento sono divenuti un appuntamento fisso per la gente trentina. Anche quest’anno la città sarà invasa da turisti e residenti che si aggireranno tra 70 bancarelle situate lungo il fiume Passirio. Qui si potranno trovare ovviamente prodotti artigianali locali ma anche stranieri, soprattutto tedeschi, esposti al Kathe Wohlfahrt, la casa del natale. Non mancheranno ovviamente canti natalizi e specialità gastronomiche, sia dolci che salate. Da vedere a Merano anche il presepe di pan pepato preparato dai pasticceri della città. Non dimenticate di far imbucare ai vostri bambini la letterina di Natale all’ufficio postale di Gesù Bambino! I mercatini di Merano 2010 avranno inizio in contemporanea con Bolzano, e quindi il 26 novembre e proseguiranno fino al 6 gennaio 2011.

    Mercatini di Bressanone e la lunga tradizione dei presepi

    Mercatini di Bressanone

    Dal 26 novembre al 6 gennaio 2011 le strade medievali di Bressanone si animeranno con i caratteristici mercatini, 35 capannine in legno dove trovare articoli natalizi e per la casa tutti rigorosamente fatti a mano. La città sudtirolese vanta una tradizione ultra secolare di almeno 800 anni per quanto riguarda i presepi, la vera attrazione di questi mercatini. Tra l’altro, non perdete una visita al Museo Diocesano dove poter ammirare una incredibile collezione di presepi, tra i più belli d’Europa. Sulle bancarelle potrete acquistare personaggi del presepe attentamente intagliati o delle capannine con i personaggi principali se non amate niente di grande. Chi visita Bressanone nel weekend potrà anche effettuare un giro in carrozza in tutta Piazza Duomo, l’area in cui si trova la totalità dei mercatini della città.

    Mercatini di Levico nel Parco Asburgico

    Mercatini di Levico

    Forse Levico è conosciuta soprattutto per le sue piste sciistiche e per essere stata in passata la meta preferita per le villeggiature della famiglia imperiale degli Asburgo. Ed è proprio nel Parco Asburgico che sono posizionate le classiche casette di legno in cui sono esposti articoli da regalo, giocattoli, addobbi per albero e presepe e, come tradizione, anche prodotti della gastronomia locale. Il passeggiare sui viali ricoperti di neve renderà più magica l’atmosfera, soprattutto alla sera quando le casette vengono illuminate. Appuntamento a Levico dal 20 novembre 2010 al 6 gennaio 2011.

    Mercatini di Trento: appuntamento con 500,000 visitatori

    Mercatini di natale di Trento

    Quanta gente visita ogni anno i mercatini natalizi di Trento? Circa 500,000! Da undici anni a questa parte, in Piazza Fiera, la tradizione italiana e quella tedesca di uniscono, ornando quest’area con le 60 casette di legno dove poter ammirare e acquistare tutto ciò di cui avete bisogno, sia specificatamente legati al periodo del natale, che delle belle idee regalo. Sugli stand potrete trovare bambole in porcellana, portacandele, specchi, oggetti d’epoca ed in vetro soffiato, cappelli e pantofole e tanto altro ancora. Non mancherà l’angolo gastronomico con i prodotti tipici della cucina locale e si potrà addirittura degustare lo spumante trentino all’interno del Palazzo Roccabruna. Divertimento assicurato anche per i bambini che in Piazza Cesare Battisti potranno partecipare a giochi di gruppo e spettacoli di strada. Se non bastasse, Babbo Natale guiderà un trenino speciale che condurrà i più piccoli in giro tra le strade illuminate. Non perdete i mercatini di Trento dal 20 novembre al 23 dicembre in Piazza Fiera!

    Mercatini di Vipiteno e la tradizione mineraria

    Mercatini di Vipiteno

    Anche quest’anno Piazza Città ospiterà le 35 casette dei mercatini di Vipiteno. Sullo sfondo la torre dei Dodici sovrasta il flusso di turisti che affollano le strade della città tirolese. Sugli stand, oltre ai prodotti della gastronomia locale, si potranno acquistare anche grembiuli, oggetti di porcellana, decorazioni e minerali locali. Vipiteno infatti ha una preziosa storia mineraria alle spalle che si cerca di mantenere, utilizzando questa risorsa del territorio anche per addobbare il grande albero di Natale della Piazza. Il presepe è un elemento essenziale del natale trentino, ed è assolutamente da non perdere quello realizzato all’interno della Torre dei Dodici, realizzato con statuette fatte a mano dagli artigiani locali. I mercatini di Vipiteno cominceranno il 26 novembre e chiuderanno i battenti il 6 gennaio 2011.

    Mercatini di Brunico: relax dopo lo sci

    Mercatini di Brunico

    I mercatini di Brunico non si tengono in un unico luogo ma si dividono tra Piazza Municipio e Via Bastioni, dove sono allestite le 35 casette degli artigiani. L’appuntamento a Brunico è particolare, perché si possono trovare solo ed esclusivamente dei prodotti della città e della Val Pusteria in cui si trova. Tutto ciò che è esposto è realizzato a mano e non mancheranno nemmeno le prelibatezze della cucina locale. Rilassarsi nei mercatini di Brunico dopo le sciate mattutine è quello che fa per voi, unito a delle piacevoli passeggiate per le vie della città. Per tutta la durata dell’evento, Brunico ospiterà dei gruppi folkloristici di suonatori di corni, tromboni e strumenti a fiato, che intoneranno le canzoni tipiche del periodo natalizio. Come la maggior parte dei mercatini trentini, anche quello di Brunico avrà inizio il 26 novembre e terminerà il 6 gennaio 2011.

    Mercatini di Arco: i più pittoreschi del Trentino

    Mercatini di Arco

    I mercatini di Arco forse sono i primi ad inaugurare la stagione delle casette di legno che riempiono le piazze di tantissime città del Trentino Alto Adige. Da molti è considerato il mercatino più pittoresco della regione, forse perché ci sono molti eventi collaterali, tipo le mostre dei presepi, il cammello per i bambini o ancora la possibilità di accarezzare pecore e capre dalla lana morbida. A disposizione dei turisti vi è una immensa esposizione di oggettistica realizzata a mano come angeli in vetro soffiato, articoli in terracotta e addobbi in generale, oltre che la gastronomia locale. Quest’anno ci sarà anche un week end dedicato ai bambini con dei veri cantastorie che racconteranno ‘la favola di Natale’ di Dickens per tutto il centro storico. Da non perdere sono anche i fuochi d’artificio martedì 7 dicembre in occasione dell’imminente Festa dell’Immacolata. Questo e molto altro da scoprire ad Arco, dal 19 novembre al 23 dicembre.

    Il programma dei mercatini di Natale del Trentino Alto Adige è davvero ricco. Se siete in zona non mancate di visitarne più di uno. Il Natale sta per arrivare….