Marsiglia, in Francia: cosa vedere e cosa fare

Vi ispira Marsiglia, in Francia, ma non sapete cosa vedere e cosa fare? Ecco alcuni consigli utili sulle bellezze da non perdere.

da , il

    Marsiglia

    Non sapete cosa vedere e cosa fare a Marsiglia? Dumas amava definirla come ‘il punto d’incontro di tutto il mondo’. Capoluogo della regione francese della Provenza, è una città di grande importanza storica per la Francia, da un lato perché il suo porto è stato il primo della nazione, dall’altro perché custodisce una cultura millenaria. Inoltre Marsiglia vanta anche meravigliose spiagge e baie, in cui è possibile ritrovare un po’ di tranquillità. Se vi appassionano i luoghi multiculturali, questa è la città che fa al caso vostro: uno spettacolare concentrato di genti differenti, provenienti da terre lontane.

    Cosa vedere a Marsiglia: Vieux Port

    Marsiglia Porto

    Il porto è certamente una delle cose da vedere a Marsiglia: quell’antico golfo in cui sbarcarono i focesi, oggi è diventato la culla di lussuosi yacht provenienti da tutto il mondo, ma anche di tradizionali pescherecci. Voluto da Luigi XIV, è compreso fra il forte Saint-Jean e il forte Saint-Nicholas. A incorniciare il porto vi sono innumerevoli bar, ristoranti e terrazze, frequentate di continuo dalla gente del posto e dai numerosissimi turisti. Se vi capita di passare di qui la mattina presto, fate un salto al mercato del pesce, dove di sicuro potrete fare qualche ottimo affare!

    Cosa vedere a Marsiglia: Le Panier

    Rue_Panier_Marseille

    (Immagine via Foto Commons.Wikimedia, licenza CC senza modifiche)

    Le Panier, altrimenti noto come la Montmartre di Marsiglia, è un intreccio di piccole vie in discesa, disseminate di negozietti meravigliosi e botteghe multietniche. Qua e là, nel bel mezzo della strada, troverete anche i tradizionali panni stesi, tipici dell’atmosfera mediterranea.

    Cosa vedere a Marsiglia: La Vieille Major

    Marsiglia Cattedrale

    La Vieille Major è un meraviglioso esempio di romanico provenzale. La cattedrale sorge su un antico sito, dove si crede che un tempo, con buona probabilità, fosse sorto un tempio dedicato ad Artemide. Al suo fianco si trova un’altra vecchia cattedrale, in perfetto stile medievale, che purtroppo però è ammirabile soltanto dall’esterno. Ai più sfugge, perché travolti dall’imponenza della Vieille Major.

    Cosa vedere a Marsiglia: La Canebière

    Canebière

    (Immagine via Foto Wikipedia, licenza CC senza modifiche)

    La Canebière è un luogo piuttosto particolare, di Marsiglia, che merita di essere visitato. E’ una sorta di linea di confine, tra marsigliesi e immigrati, in linea più generale tra benestanti e persone al limite dell’indigenza. Qui si sviluppa il quartiere di Belsunce: in stato di semi abbandono costante, rappresenta il centro nevralgico della Marsiglia multietnica. Chi ama scoprire il vero volto dei luoghi che visita, non può lasciarselo sfuggire.

    Cosa vedere a Marsiglia: Vieille-Charité

    Vieille Charité Marsiglia

    Foto Vincent 13, licenza CC senza modifiche

    La Vieille-Charité è un edificio costruito in perfetto stile barocco francese. Inizialmente venne costruita per offrire un rifugio ai vagabondi, successivamente fu utilizzata come caserma. Oggi, questa struttura monumentale ospita al suo interno diversi interessanti musei, come il Museo delle Arti Africane Oceaniche Amerinde, il Museo di Archeologia Mediterranea e, infine, il Centro Internazionale della Poesia di Marsiglia.

    Cosa vedere a Marsiglia: Abbazia Saint-Victor

    Abbazia Saint Victor, Marseille

    Foto Philippe Alès in licenza CC senza modifiche)

    L’abbazia Saint-Victor è un imponente edificio sacro in stile romanico. E’ stata fondata nel V secolo da Giovanni Cassiano, nelle vicinanze delle tombe dei martiri, fra i quali si narra vi fosse anche San Vittore di Marsiglia, a cui l’edificio fu dedicato. L’abbazia acquisì una notevole importanza intorno all’anno 1000, quando divenne un punto di riferimento per tutta la Provenza. Attualmente è visitabile soltanto la chiesa, poiché il convento è andato distrutto nel corso della Rivoluzione Francese.

    Cosa vedere a Marsiglia: le spiagge

    Marsiglia

    Le spiagge di Marsiglia da non perdere sono essenzialmente due: Plage du Prado e Spiaggia di Sainte-Croix. La Plage du Prado è custodita nel Parco balneare del Prado: rivestita da sabbia morbida e incorniciata da prati verdeggianti, dispone di un magnifico complesso balneare, aree picnic e giochi. La spiaggia di Sainte Croix è una piccola caletta tranquilla, perfetta per chi non ama troppo il caos dei turisti. E’ un piccolo angolo di paradiso, circondato da piante e bagnato da un mare verde smeraldo. Se avete in programma di visitare Marsiglia, dopo aver girato per monumenti e cattedrali, un po’ di relax in spiaggia vi spetta di diritto!