Luoghi portafortuna in giro per l’Italia, per chi è in cerca di buona sorte

da , il

    Fontana di Trevi (Trevi Fountain)

    L’Italia è una nazione che pullula di ricchezze di ogni genere, storiche, architettoniche, naturalistiche, ma non soltanto: esistono anche luoghi portafortuna in giro per lo stivale, posti capaci di regalare buona sorte a chi rispetta alcuni semplici rituali, che sono sopravvissuti attraverso le epoche, sino ai giorni nostri. Vi sono fontane in cui gettare le monetine, statue da baciare, tori da schiacciare con i piedi….scoprite i più celebri luoghi della fortuna del Bel Paese.

    Statua di Giulietta

    Statua di Giulietta, Verona

    La casa di Giulietta è il punto di riferimento assoluto per chi è in cerca di buona sorte in amore. Coloro che raggiungono la celebre dimora in cerca di fortuna dovranno seguire un rituale preciso, ovvero appoggiare una mano sul seno destro della statua di bronzo di Giulietta, situata proprio sotto il famoso terrazzino.

    I gioielli del toro di Milano

    I gioielli del toro, Milano

    Un altro luogo portafortuna, conosciuto in tutto il mondo, si trova nel cuore di Milano, al centro della Galleria Vittorio Emanuele II. Per identificarlo dovrete rivolgere lo sguardo verso il basso: stiamo parlando del mosaico sul pavimento raffigurante un toro con i suoi ‘gioielli’. La tradizione vuole che per avere fortuna si metta il tallone del piede destro sugli attributi del toro e si chiudano gli occhi compiendo un giro di 360 gradi. Ogni giorno sono migliaia i turisti che compiono il rituale, per questo le povere parti basse dell’animale sono completamente consumate.

    Statua del Porcellino - Firenze

    Statua del Porcellino, Firenze

    A Firenze invece, a portare fortuna è la celebre statua del Porcellino, situata nel Mercato Nuovo. Risale alla metà del ’700 e pare regali buona sorte a chi esegue alla lettera il seguente rituale: bisogna strofinare il naso del Porcellino e poi mettergli una monetina nella bocca. Se la moneta oltrepassa la grata dove finisce l’acqua, la fortuna sarà con voi!

    Fontana di Trevi - Roma

    Fontana di Trevi, Roma

    La Fontana di Trevi, situata nel cuore di Roma, è certamente la fontana più famosa al mondo non solo per il suo valore storico-architettonico, ma anche per il lancio delle monetine. La tradizione vuole che si lanci una moneta con la mano destra sopra la spalla sinistra. Tutto è nato dal film ‘Tre soldi nella Fontana’: con il lancio di una sola monetina avrete la fortuna di tornare a Roma, con due troverete l’amore, mentre con tre monete vi porterà a nozze nella capitale.

    Monumento a Guidarello Guidarelli - Ravenna

    Monumento a Guidarello Guidarelli, Ravenna

    La Statua di Guidarello Guidarelli si trova a Ravenna, presso la Loggetta Lombardesca. Secondo la leggenda, chiunque baci la statua, si sposerà entro un anno. E anche in questo caso, come per i gioielli del Toro di Milano, le labbra della statua sono incredibilmente usurate, a causa dei ripetuti baci di donne e turiste, giunte appositamente in cerca di un aiuto dalla dea bendata.

    Statua Cristoforo Colombo - Torino

    Statua Cristoforo Colombo, Torino

    A Torino, precisamente in Piazza Castello, si trova un elemento decorativo molto apprezzato dagli scaramantici di tutta Italia: stiamo parlando del medaglione in bronzo raffigurante Cristoforo Colombo che regge un mappamondo tra le mani. Per ottenere fortuna, in questo caso, bisogna sfregare il dito mignolo del’illustre navigatore.

    Ossario - Napoli

    Ossario, Napoli

    Il Cimitero delle Fontanelle è un luogo terribilmente macabro, in cui superstizione e sacralità si mescolano creando un’atmosfera carica di misticismo e magia, che difficilmente troverete altrove. Nella patria dei cornetti portafortuna, si trova questo immenso ossario che custodisce quel che resta delle vittime delle epidemie delle epoche passate. Coloro che erano rimasti soli anche dopo la morte e senza sepoltura, venivano spediti al Cimitero delle Fontanelle. Le ossa conservate sono da sempre oggetto di venerazione, perchè si dice che possano compiere miracoli.

    Treviso - Fontana delle tette

    Treviso, Fontana delle tette

    Anche a Treviso c’è un luogo portafortuna: è un’antica fontana raffigurante un busto di donna, che ai tempi della Repubblica di Venezia, spillava vino direttamente dai capezzoli. Oggi, purtroppo, quella che si trova nel cortile di Palazzo Zingoli è un falso (una mera copia), ma pare che regali comunque buona sorte, se li si accarezzano i seni.

    Fontana del Bargello - Gubbio

    Fontana del Bargello, Gubbio

    A Gubbio si trova la Fontana del Bargello, detta anche fontana dei matti. Se volete essere baciati dalla fortuna, dovrete fare tre giri intorno alla fontana, alla presenza di un eugubino. Facile, no?