Luoghi più estremi del mondo: la top ten

Luoghi più estremi del mondo: la top ten
da in Cile, Classifiche, Curiosità dal mondo, India, Norvegia
Ultimo aggiornamento:
    Luoghi più estremi del mondo: la top ten


    Le vacanze sono alle porte e c’è chi, ancora, non ha deciso la sua meta. Ci si può accontentare di un ombrellone in spiaggia oppure si può andare alla ricerca dei luoghi meno conosciuti, o forse solo meno visitati del mondo. Dal caldo tropicale al freddo glaciale, dal paese più piovoso e umido alla caverna più profonda. Scopriamo i luoghi più estremi del mondo.

    Il deserto più caldo: Dasht e Lut – Iran

    deserto di Dasht e Lut

    deserto di Dasht e Lut

    Il posto più caldo e ‘ardente’ del mondo è in Iran dove, nel deserto di Dasht e Lut, si raggiungono i cinquantaquattro gradi all’ombra e un satellite della NASA ha registrato quella che è stata decretata la temperatura più alta mai rilevata sulla superficie terrestre, temperatura che si aggira intorno ai settantuno gradi. Data l’atmosfera rovente sembra che nessuna creatura vivente possa sopravvivere in questa zona.

    Il luogo più freddo: Oymyakon – Siberia

    Il luogo più freddo: Oymyakon – Siberia

    Il luogo più freddo: Oymyakon – Siberia

    Dalla temperatura disumana e afosa del deserto di Dasht e Lut a quella rigida di Oymyakon, un villaggio della Siberia orientale collocato nelle vicinanze del fiume Indigirka, dove la temperatura può scendere al livello record di – 71° durante la stagione invernale. L’inverno a Oymyakon dura nove mesi con una media di – 50 ° , questo non ha impedito al paese di cercare di richiamare turisti da tutto il mondo, ospitando anche il festival del Polo del freddo con Babbo Natale come ospite d’onore.

    Il luogo più umido: Cherrapunji – India

    Il luogo più umido: Cherrapunji  - India

    Il luogo più umido: Cherrapunji - India

    Se credevate che il posto più umido del mondo fosse l’Irlanda, allora dovrete ricredervi!. E’ infatti Cherrapunji, un paese a 1290 mt sulla parete meridionale dei Monti Khasi, nello stato indiano di Meghalaya, ad ottenere il primato di luogo più piovoso e ‘bagnato’ del mondo. Si è calcolato che la caduta di acqua sia intorno ai 11.430 millimetri circa, mentre è stato raggiunto per ben due volte il Guinness per la massima quantità di acqua caduta in un anno, nel 1860, e in un solo giorno.

    L’isola più sperduta: Bouvet – Norvegia

    L’isola più sperduta: Bouvet – Norvegia

    L’isola più sperduta: Bouvet – Norvegia

    Per chi ama viaggi ingegnosi lontano da tutto e tutti, l’ isola di Bouvet, completamente disabitata della Norvegia potrebbe essere la meta perfetta, anche se le condizioni di vita sono molto dure!. Sperduta nel Sud dell’Oceano Atlanico, questa isola è quasi sempre cosparsa dal ghiaccio e avvolta nella nebbia mentre il posto abitato più vicino, l’arcipelago di Tristan da Cunha, è a circa 2.260 chilometri di distanza. Probabilmente sono state queste peculiarità a far sì che fosse scelta per l’ambientazione del film Alien vs Predator.

    Il lago più alto: Argentina – Cile

    Il lago più alto: Argentina-Cile

    Il lago più alto: Argentina-Cile

    Anche se il lago percorribile dalle barche più alto è il Titicaca, tra Perù e Bolivia quello che occupa la latitudine maggiore in assoluto si trova ai confini tra Argentina e Cile. Il lago senza nome è situato a 6.390 metri circa di altezza nel cratere dell’Ojos del Salado, il vulcano più alto del mondo.

    L’aeroporto sulla vetta del mondo: Quamdo Bangda – Tibet

    L'aeroporto sulla vetta del mondo: Quamdo Bangda, Tibet

    L'aeroporto sulla vetta del mondo: Quamdo Bangda, Tibet

    L’aeroporto di Qamdo Bangda, in Tibet, è stato costruito a 4.334 metri circa di altitudine. Per la bassa densità dell’aria i passeggeri degli aerei sono avvisati ogni volta, al momento dell’atterraggio, di camminare lentamente quando escono dall’aeroplano e delle conseguenza momentanee che possono essere avvertite: testa ‘leggera’ e capogiri.
    Sembra comunque che a minare il primato del Qamdo Bangda ci sarà presto un nuovo aeroporto, in Cina, a Nagqu, che dovrebbe essere costruito a 4.436 metri di altezza.

    Le cascate più alte del mondo: le cascate di Angels – Venezuela

    Le cascate più alte del mondo: le cascate di Angels, Venezuela

    Le cascate più alte del mondo: le cascate di Angels, Venezuela

    Al centro della foresta amazzonica, nella parte sud del Venezuela, si nascondono le cascate più alte del mondo, le cascate di Angels : un tuffo di 979 metri circa dall’acrocoro della montagna Auyantepui. Data la posizione, per vedere le cascate ci sono vari percorsi, più o meno avventurose: dall’elicottero alla canoa…fino al trekking per i più impavidi.

    La caverna più profonda: Krubera – Abkhazia

    La caverna più profonda: Krubera-Voronja, Abcasia

    La caverna più profonda: Krubera-Voronja, Abcasia

    La caverna di Krubera-Voronja, ha un’ ingresso sul versante dell’Arabika in Abkhazia ed è considerata la più profonda del mondo. Grazie alle misurazioni prodotte recentemente, e consolidate al raduno degli speleologi ‘Imagna 2005‘, la caverna, arriverebbe a una profondità di 2140 metri circa. Ma le ricerche non sono ancora finite, le indagini sulla sua tangibile profondità vengono regolarmente portate avanti da equipe di ricercatori e speleogi, in modo da poter capire fino a dove la caverna di Krubera si spinge realmente.

    Il luogo più basso sulla Terra: Mar Morto – Giordania – Israel e

    Il luogo più basso sulla Terra: Mar Morto, Giordania-Israele

    Il luogo più basso sulla Terra: Mar Morto, Giordania-Israele

    Il ‘lago di sale’, così chiamato per la sua alta percentuale di salinità che in media si aggira intorno ai 365 grammi per Lt di acqua, è situato tra Israele (e il territorio della Cisgiordania) e la Giordania. Il mar Morto si trova nella depressione più bassa della Terra, a circa 398 metri sotto il livello del mare. L’acqua è troppo salata e per questo non ci sono pesci, né alghe. Da qui il nome mar Morto.

    Il punto più lontano dal centro della Terra: Cima del monte Chimborazo – Ecuador

    Il punto più lontano dal centro della Terra : Cima del monte Chimborazo, Ecuador

    Il punto più lontano dal centro della Terra : Cima del monte Chimborazo, Ecuador

    Se il premio per il monte più alto del mondo va all’Everest, quello del punto più lontano dal centro della Terra va al Chimborazo, in Ecuador. La cima del Chimborazo è il rialzo più lontano dal centro della Terra per lo schiacciamento della stessa in corrispondenza dei poli a causa della rotazione terrestre; benché il vulcano sia 2.547 metri più basso dell’Everest, la sua vetta dista 6.384 km dal centro della terra.

    1606

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CileClassificheCuriosità dal mondoIndiaNorvegia
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI