Le sette meraviglie del mondo antico e moderno: chi ne sa di più?

Le sette meraviglie del mondo antico e moderno: chi ne sa di più?
da in Classifiche
Ultimo aggiornamento:
    Le sette meraviglie del mondo antico e moderno: chi ne sa di più?

    Avevamo le sette meraviglie del mondo antico. E abbiamo anche le sette meraviglie del mondo moderno. Ok, ma sappiamo tutti di cosa stiamo parlando? Secondo un recente sondaggio di Hotels.com, uno dei più grandi siti di prenotazioni alberghiere, sembrerebbe di no. Anzi, l’ignoranza è tale che molte popolazioni non sanno nemmeno che nel loro paese risiede una meraviglia. Fatta eccezione per gli italiani: per una volta ne usciamo bene in fatto di cultura.

    Intanto cominciamo ad elencare le sette meraviglie del mondo antico. Si trattava di monumentali opere dell’antichità che vennero ritenute “meraviglie” proprio per via della loro magnificenza da Greci e Romani. Esse erano i Giardini Pensili di Babilonia, il Colosso di Rodi, il Mausoleo di Alicarnasso, il Tempio di Artemide ad Efeso, il Faro di Alessandria in Egitto, la Statua di Zeus ad Olimpia, la Piramide di Cheope a Giza. Di tutte, solo l’ultima è sopravvissuta fino ad oggi, e sarà per questo che viene riconosciuta più facilmente da tutti: ma dagli italiani di più, considerato che tra gli intervistati ha risposto l’82%, meglio della media mondiale del 72%. Stesso dicasi anche per le altre meraviglie: per ognuna di esse gli italiani hanno dimostrato di saperne di più rispetto al resto del mondo.

    E quali sono invece le nuove sette meraviglie del mondo? È presto detto: la Grande Muraglia Cinese, il sito di Petra in Giordania, la Statua del Cristo Redentore a Rio de Janeiro, la città perduta di Machu Picchu in Perù, il sito maya di Chichen Itza in Messico, il Taj Mahal in India e il Colosseo a Roma.

    Quest’ultimo è stato identificato facilmente come meraviglia sia dagli italiani (63%) che a livello mondiale (44%). Ma quella più identificata in assoluto è stata la Grande Muraglia Cinese, dall’80% degli italiani e dal 68% nel mondo: stranamente, però, non dai cinesi, che ignoravano del tutto che il loro vanto nazionale fosse una meraviglia (solo il 22% degli intervistati lo sapevano).

    Il Colosseo rimane comunque la meraviglia in assoluto più visitata: 33% nel mondo, 78% tra gli italiani. Nel nostro paese poi vanno forte Chichen Itza (25%) e la Piramide di Cheope (20%). Ma se si chiede ai nostri connazionali quali altre meraviglie inserirebbero nella lista non ci sono dubbi: il 29% sceglie il Grand Canyon, mentre il 14% sceglie a pari merito le rovine Maya e le Cascate del Niagara. Rimanendo poi all’interno dei nostri confini, Pompei e Cappella Sistina si aggiudicano il 16% delle preferenze, la Valle dei Templi di Agrigento il 13%, e piazza San Marco a Venezia il 10%.

    GUARDA LA FOTO GALLERY DELLE NUOVE SETTE MERAVIGLIE DEL MONDO

    Foto da Flickr

    499

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Classifiche Ultimo aggiornamento: Martedì 28/02/2012 12:32
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI