Le destinazioni più glamour del 2010

da , il

    Le destinazioni più glamour del 2010

    Per molta gente i ricchi sono persone fortunate perché possono permettersi di fare quello che vogliono. Sicuramente possono trovare posti di villeggiatura fuori dal comune. Per fortuna adesso esistono hotel low cost in destinazioni di lusso, e quindi facilmente accessibili a tutti, ma non è detto che siano anche glamour!

    Andiamo allora a scoprire quali sono le destinazioni più glamour del 2010: la top ten delle mete imperdibili.

    Tra le nazioni che fanno parte della classifica figurano paesi ricchi come Francia, Svizzera, Spagna e Stati Uniti, ma anche paesi più piccoli, e magari meno famosi, come il Montenegro: piccole perle che aspettano solo di essere scoperte dalle persone comuni.

    Per andare a scovare le vostre celebrità preferite, non vi resta che scorrere la classifica e scegliere la vostra meta ideale. E magari iniziare a sognare un po’ la bella vita!

    Costa Azzurra, un classico del jet set internazionale

    costa azzurra

    La Costa Azzurra è da sempre ritrovo di artisti e aristocratici : da qui sono passati personaggi del calibro di Truffaut, Chatwin, Chagall e le teste coronate di tutta Europa.

    Senza tener conto che ogni anno sulla Croisette di Cannes si svolge il famoso festival del cinema che richiama i migliori registi e attori del mondo.

    E come dimenticare poi Montecarlo o Saint Tropez? Un mondo a parte dove i mezzi di trasporto più comuni sono lo yacht e le auto di lusso.

    Saint-Barthélemy, la perla dei Caraibi

    saint barthelemy caraibi

    Saint-Barthélemy, chiamata anche solo semplicemente St. Barts, è un’isola delle Antille francesi. Il clima tropicale, con temperature tra i 22 °C e i 30 °C, la rende una meta perfetta per ogni periodo dell’anno.

    La capitale, Gustavia, è un porto pieno di yacht e barche di lusso, mentre la sera brillano le luci dei ristoranti più costosi. Ma la parte migliore dell’isola è costituita dalle spiagge: mare cristallino e sabbia finissima per chi ha la possibilità di arrivarci in barca o avere una villa di proprietà.

    Miami, la città che non dorme mai

    miami

    Miami si trova, probabilmente, nell’immaginario di tutti i viaggiatori del mondo, con le sue palme e la sua movida. La parte migliore della città è South Beach, chiamata anche SoBe: qui si ritrovano modelle, star del cinema e dello spettacolo come Madonna, Versace e Jay-Z.

    Miami è il posto giusto per farsi guardare e finire sulle copertine dei giornali. I paparazzi qui sono sempre pronti a cogliere l’attimo giusto: un bacio, un topless, un momento imbarazzante, qualsiasi cosa purché faccia notizia.

    Gstaad, tra le montagne anche d’estate

    gstaad palace

    Gstaad, una piccola cittadina della Svizzera tra Losanna e Berna, è diventata famosa come località sciistica invernale per chi era alla ricerca di un turismo di lusso.

    Con il passare degli anni, molti vip hanno cominciato a frequentarla durante tutto l’anno, specialmente d’estate, facendola diventare una Cannes sulle Alpi. Si svolgono molti eventi sportivi come l’Allianz Suisse Open Gstaad, un torneo di tennis dove hanno partecipato campioni del calibro di Roger Federer, e il World Championship di beachvolley.

    Sono stati visti Sean Connery, Jean Reno e Paris Hilton, ma la lista sarebbe comunque molto lunga.

    Telluride, un remoto paesino del Colorado pieno di vip

    telluride

    Telluride potrebbe essere un anonimo paesino del Colorado, ma in realtà è un luogo piuttosto accattivante e singolare. Non a caso molte celebrità, come la celebre e pagatissima conduttrice televisiva Oprah Winfrey, hanno deciso di comprarci casa.

    Nata come insediamento di cercatori d’oro, poi divenuta città fantasma, negli ultimi anni Telluride sta riscuotendo un enorme successo soprattutto come località sciistica invernale, grazie anche a tutti i vip che la frequentano.

    A settembre, vi si svolge un festival del cinema abbastanza rinomato. ma la particolarità della città è sicuramente il vip-watching.

    Ibiza, dove non si smette mai di ballare

    ibiza pacha

    Ibiza, ufficialmente Eivissa in catalano, è una delle isole Baleari, dotata di spiagge e cale bellissime, ma conosciuta soprattutto per le discoteche e la vita notturna. Alcuni locali famosi in tutto il mondo, come Space, Pacha, Privilege, Amnesia e Café del Mar, rendono Ibiza la meta ideale per chi non vuole mai andare a dormire.

    L’isola è frequentata da giovani e giovanissimi, visto che ci vuole parecchia energia per affrontarla, ma anche da personaggi famosi come Leonardo di Caprio, Kate Moss e numerosi vippetti di casa nostra (veline, calciatori e ovviamente dj).

    Gli Hamptons, le residenze estive dei ricchi newyorkesi

    hamptons

    Con l’espressione “gli Hamptons” ci si riferisce alle cittadine di Southampton e East Hampton, che si trovano nella penisola di Long Island, a est di New York.

    La ricchezza di una famiglia a New York si vede se possiede o meno una casa negli Hamptons, dove trascorrere tranquillamente il weekend.

    Sono molti i residenti famosi di questa zona: Steven Spielberg, Madonna, Lady Gaga, Ralph Lauren, Calvin Klein e la newyorkese doc Sarah Jessica Parker, protagonista di Sex and City.

    Qui la caccia al vip può trasformarsi in un vero e proprio sport!

    Sveti Stefan, il miglior resort dell’Adriatico

    Sveti Stefan

    Sveti Stefan, in italiano Santo Stefano di Pastrovicchio, è un antico villaggio di pescatori che sorge su una isoletta rocciosa. Diventata quasi deserta dopo la Seconda Guerra Mondiale, negli anni ’50 viene trasformata in un hotel di lusso e trova la strada giusta.

    Inizia ad essere frequentata dalle teste coronate di mezza Europa, dalle star di Hollywood, come Marilyn Monroe e Kirk Douglas, e dalle celebrità di casa nostra, come Alberto Moravia e Sofia Loren.

    Negli anni ’90 ha perso molto del suo fascino a causa del conflitto jugoslavo, ma adesso Sveti Stefan promette di tornare sulla ribalta internazionale con ospiti illustri come Andrea Bocelli e Claudia Schiffer.

    Goldeneye Resort, un paradiso in terra giamaicana

    goldeneye resort

    Il Goldeneye Resort era la villa caraibica di Ian Fleming, lo scrittore inglese autore della saga di James Bond: qui sono nati molti racconti dell’agente 007 al servizio di Sua Maestà la Regina d’Inghilterra.

    In seguito è stata comprata dal fondatore dell’Island Records, che l’ha ampliata e l’ha trasformata in un resort extralusso, composto da poche villette dotate di ogni comfort, ma soprattutto vicinissime a un mare cristallino e a una natura lussureggiante.

    Sono habitué del Goldeneye Resort personaggi del calibro di Johnny Depp, Bill Clinton, Sting, Scarlett Johansson, Bono, Kate Moss e ovviamente anche l’ultimo 007 Daniel Craig.

    Wakaya, l’isola privata degna di un nababbo

    wakaya

    Negli anni ’60 l’isola di Wakaya, una delle più belle dell’arcipelago delle Fiji, viene acquistata dal finanziere arabo Adnan Kashoggi. Negli anni ’70 diviene uno dei resort più esclusivi di tutto il mondo. Basti pensare che per arrivare a Wakaya c’è un solo mezzo: il Britten Norman Islander della Air Wakaya.

    L’isola può ospitare al massimo 20 persone e può contare su ben 32 spiagge. Qui i prezzi sono veramente alti, al limite del proibitivo per i comuni mortali, ma vi potrebbe capitare di avere come vicino Bill Gates, Keith Richards, Nicole Kidman o Russell Crowe, mica i vippetti del Grande Fratello nostrano.