Le chiese più grandi d’Europa: da San Pietro, a Siviglia, passando per Belgrado

Le chiese più grandi d’Europa: da San Pietro, a Siviglia, passando per Belgrado
da in Cosa fare a Milano, Polonia, Portogallo, Roma, Viaggi in Europa, Belgrado
Ultimo aggiornamento: Venerdì 12/08/2016 11:26

    Cattedrale di Siviglia

    Nella fitta trama territoriale europea sono disseminate un’infinità di chiese cattoliche, anglicane, ortodosse, cattedrali e basiliche, tutte dotate di una bellezza senza tempo. Al di là dell’essere credenti, visitare una chiesa rimane un’esperienza imperdibile per tutti, agnostici e atei compresi. Prima di essere luoghi di culto sono opere architettoniche di un valore inestimabile, pietre preziose incastonate lungo le vie delle città. Del resto, se pensate per un attimo a San Pietro, è difficile immaginarla soltanto alla stregua di una basilica ed è decisamente impensabile visitare la città eterna, senza visitare San Pietro. In Europa c’è una tale concentrazione di chiese che è impossibile, anche volendo, non imbattersi in una di queste. Per conoscere le più grandi d’Europa non perdetevi la nostra top ten.

    Basilica di San Pietro
    Basilica di San Pietro di sera

    E’ la più grande cattedrale del pianeta ed è anche la sede della Santa Romana Chiesa. La Basilica di San Pietro nella Città del Vaticano è stata consacrata nel 1626. Alcuni dei più importanti architetti e artisti europei hanno contribuito alla sua costruzione, uno su tutti, Michelangelo. San Pietro misura più di 21mila metri quadrati e la sua cupola si erge in aria per oltre 450 metri. La tradizione vuole che qui sia stato sepolto San Pietro; a seguire è divenuto il luogo di sepoltura di molti papi.

    Cattedrale di Siviglia
    Cattedrale di Siviglia - altare

    Nel cuore sacro dell’Andalusia si staglia in tutta la sua maestosità la Cattedrale di Siviglia. E’ la struttura gotica più grande del mondo e la seconda cattedrale più grande d’europa con i suoi 11.500 metri di superficie interna. L’incantevole Cattedrale di Siviglia, dichiarata patrimonio dell’umanità, è stata completata nel XVI secolo. Il famoso esploratore Cristoforo Colombo è sepolto proprio qui.

    Santuario di Nostra Signora di Licheñ
    Basilica of Our Lady of Lichen - Polonia

    La Basilica dell’Addolorata, Regina di Polonia, meglio conosciuta come Santuario di Nostra Signora di Licheñ è un santuario cattolico situato nel villaggio di Licheñ Stary, vicino a Konin, in Polonia. Delle più grandi cattedrali d’Europa è una delle più recenti: è stata infatti costruita tra il 1994 e il 2004. Questo imponente edificio di 10.000 metri quadrati è stato finanziato interamente dalle donazioni dei pellegrini cattolici. La navata centrale ha una larghezza di 77 metri ed è alta 120 metri. La sua torre, che svetta a 142 metri d’altezza, è la più alta dell’intero paese e la sesta d’Europa.

    Cattedrale di Liverpool
    Cattedrale di Liverpool di notte

    Si tratta della più grande cattedrale anglicana del mondo e si trova a Liverpool. Ci sono voluti per otto decenni per costruirla: i lavori sono iniziati nel 1901 e l’intero progetto è stato completato soltanto nel 1978. Ha una lunghezza di 189 ed un’altezza di 101 metri.

    Chiesa della Santissima Trinità di Fatima
    Chiesa della S.S. Trinità - Fatima

    La Chiesa della Santissima Trinità si trova a Fatima, in Portogallo. Costruita tra il 2004 e il 2007, è la più recente tra le più grandi cattedrali europee. Papa Giovanni Paolo II, è stato in questa terra per benedire la prima pietra posta per la sua costruzione. E non si è trattato di una pietra qualunque, ma di un pezzo di marmo tratto dalla tomba di San Pietro. Il costo stimato di questa imponente struttura di 8.700 metri quadrati era di € 80.000, spesa sostenuta interamente con le donazioni dei pellegrini.

    Duomo di Milano
    Duomo di Milano di giorno

    Il Duomo di Milano, monumento simbolo del capoluogo lombardo, è dedicato a Santa Maria Nascente. Ci sono voluti qualcosa come sei secoli per completare la realizzazione di questa imponente e raffinata cattedrale gotica. Il Duomo è a tutti gli effetti il tratto distintivo della città meneghina, con la sua linea slanciata, i suoi decori preziosi e la sua Madonnina rispecchia pienamente il modus vivendi della città, sempre moderna, ricca di dettagli che sanno fare la differenza e inequivocabilmente avvezza al bello. La sede dell’arcivescovo di Milano, misura 8.400 metri quadrati e poggia su un sito originariamente consacrato nel 1026. Napoleone Bonaparte ordinò il completamento della attuale cattedrale nel 1805. Il 30 dicembre 1774 invece, fu inaugurata la Madonnina, che ad oggi è il punto più alto della cattedrale. La statua (4.16 metri d’altezza) venne disegnata dallo scultore Giuseppe Perego e fusa dall’orafo Giuseppe Bini. Curiosità: all’interno della statua esisteva una sorta scheletro metallico, che intorno agli anni ’60 si degradò, tanto che si rese necessaria la sostituzione con un’ossatura in acciaio.

    Cattedrale del Pilar
    Basilica del Pilar - Saragozza

    La basilica di Nostra Signora del Pilar, situata a Saragoza, è uno dei più famosi santuari di Spagna. La tradizione vuole che sia stata fondata da Giacomo il Maggiore, dopo che Maria, ancora vivente a Gerusalemme, gli apparve seduta su un pilastro (da qui il nome pilar). Attualmente è una struttura dalle dimensioni gigantesche (8’300 metri quadrati), dotata di una grande cupola centrale, altre dieci cupole minori e quattro campanili. Le opere di costruzione ebbero inizio nel 1681, su progetto di Francisco Herrera il giovane.

    Cattedrale di San Sava
    Chiesa ortodossa di San Sava - Belgrado

    La Cattedrale di San Sava, situata a Vracar, Belgrado, in Serbia, è la più grande chiesa ortodossa del mondo. E’ stata costruita nel luogo in cui il Santo sarebbe stato bruciato sul rogo dai turchi ottomani nel 1595, tuttavia è stata completata soltanto nel 1985. I lavori erano stati infatti interrotti, per via dei bombardamenti durante la Seconda Guerra Mondiale. In tutta la sua bellezza disarmante è la struttura dominante di tutta Belgrado con quasi 8.200 metri quadrati di superficie. Pensate, il Tempio di San Sava è in grado di ospitare sino a 10.000 persone!

    Basilica del Sacro Cuore
    Basilica del Sacro Cuore - Bruxelles

    Situata a Bruxelles, in Belgio, la Basilica del Sacro Cuore è dotata di due iconiche torri alte 65 metri e di una scintillante cupola in rame che svetta a 89 metri di altezza. All’interno è rivestita di terracotta e impreziosita da magnifiche vetrate. La costruzione della cattedrale neo-gotica è stata abbandonata nel 1914 con lo scoppio della prima guerra mondiale, mentre l’attuale struttura in stile Art Deco è stata completata nel 1969. Questa imponente costruzione, oltre a svolgere funzioni spirituali e religiose, ospita una stazione radio, un ristorante e un teatro.

    Cattedrale di Anversa
    Facciata della Cattedrale di Anversa

    La cattedrale di Nostra Signora è il principale luogo di culto cattolico della città belga di Anversa. E’ uno dei massimi capolavori dello stile gotico brabantino. Oltre ad essere la cattedrale più grande di tutto il Belgio, possiede la torre più alta del Paese, che è anche una delle più alte d’Europa. Questa elegante cattedrale si è inoltre conquistata l’inserimento nella lista dei patrimoni dell’umanità promossa dall’UNESCO, alla voce Campanili di Belgio e Francia.

    1610

    PIÙ POPOLARI