NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Le 10 città dove si mangia meglio al mondo

Le 10 città dove si mangia meglio al mondo
da in Classifiche, Enogastronomia, Ristoranti
Ultimo aggiornamento:
    Le 10 città dove si mangia meglio al mondo


    Tra le 10 città al mondo che possono vantarsi di avere una cucina da invidia scopriamo dei luoghi davvero inaspettati. Se pensate che sia un ristorante di Parigi o di New York, o Londra dove si mangia meglio, beh, dovrete ricredervi.

    Sicuramente i piatti più buoni sono quelli più semplici, realizzati con pochi ingredienti. Tutti, comunque, hanno un elemento in comune: essi sono stati serviti con una straordinaria generosità di spirito. Questa particolare lista culinaria si basa non sul diverso modo di cucinare nel mondo ma sulla passione che la gente ha nel preparare ottimi piatti, utilizzando al meglio gli ingredienti e i prodotti tipici della zona, non dimenticando una naturale propensione alla cucina.

    Tapas e pesce a San Sebastian: il pranzo è servito

    Litorale di San Sebastian, Spagna

    Litorale di San Sebastian, Spagna

    San Sebastian si trova nella costa settentrionale della Spagna nella regione Basca, che è famosa per la sua cucina, il cui piatto tipico sono le tapas, cioè antipasti caratteristici della cucina spagnola che posso essere serviti caldi o freddi.
    In questa piccola città è possibile trovare non meno di 3 ristoranti con tre stelle ciascuno, assegnate dalla Michelin, e anche molte lodi. Per questo siate sicuri di avere abbastanza denaro prima di visitare Akelare, Arzak e Martin Berasategui. Il cibo a San Sebastian è davvero eccellente e le tapas sono il piatto forte. C’è anche un importante accordo con il porto che fornisce abbondanti quantità del miglior pesce locale, preparati in stile basco, tedesco, italiano, cinese e galiziano.

    Mougins: solo chef leggendari

    Vista dall'alto delle case di Mougins in Francia

    Vista dall'alto delle case di Mougins in Francia

    Mougins è un piccolo paese nel Sud-Est della Francia, rinomata per le sue qualità gastronomiche. Con meno di 16000 abitanti, si potrebbe restar sorpresi nel sapere che Mougins ha più di 50 ristoranti, di cui almeno uno che è mondialmente conosciuto. Aperto dallo Chef Roger Vergé, il Moulin de Mougins è un ristorante con due stelle Michelin ed è stato luogo di lavoro del leggendario chef Alain Ducasse. Da visitare assolutamente a Mougins è il Restaurant Candille, dove si può godere una cena a lume di candela gustando le creazioni di Chef Serge Gouloumes.

    Lussemburgo: scuola di cucina a 3 stelle

    Città di Lussemburgo

    Città di Lussemburgo

    Un paese con meno di 500.000 abitanti e grande meno di mille miglia quadrate può annoverare almeno 12 ristoranti che si fregiano di stelle Michelin. E’ un curriculum di tutto rispetto per meritare un posto tra le prime posizioni dei paesi culinari migliori al mondo. Potrai trovare un ristorante con 3 stelle Michelin nella sola Città del Lussemburgo, la cui popolazione è di solo 75000 anime. Il paese è una affermata scuola di cucina. Le sue influenze culinarie provengono da Francia, Belgio e Germania e potrai trovare tutto questo nelle specialità regionali come trota, luccio e gambero, come anche in dolci e pasticcini.

    La Michelin premia ben 5 locali a Goteborg

    Molo di Goteborg, Svezia

    Molo di Goteborg, Svezia

    Potrebbe destare sorpresa trovare così tanti ristoranti in Svezia riconosciuti dalla guida gastronomica Michelin, ma la pura realtà è che Goteborg ne vanta ben 5: 28+, Basement, Fond, Sjömagasinet e Kock & Vin.
    La seconda città svedese non è pigra se si tratta di cibo. Infatti, questa capitale culinaria che non t’aspetti, ha dato i natali ad un sorprendente numero di chef tra i migliori di Svezia. La cucina è a base di pesce ed è sufficiente a soddisfare la popolazione locale di mezzo milione di persone.

    Piatti classici sempre moderni a Palermo

    Palermo città e costa visti dall'alto

    Palermo città e costa visti dall'alto

    La ricca cultura siciliana si riflette nella sua cucina. Se ti trovi a Palermo, gusta le verdure e il pesce e i cereali, insaporiti con le migliori influenze del Mediterraneo e del Medio Oriente. Palermo offre il meglio della cucina, con ristoranti come Il Mulinazzo e l’ Osteria Altri Tempi, dovre potrai assaporare i classici piatti siciliani come “vampaciucia c’anciova“, un piatto di pasta con pomodori, acciughe e uva.
    Provate anche le focacce, rotoli insaporiti con milza e polmone di toro fritti in lardo di maiale; le panelle, rettangoli fritti di farina di ceci; e gli arancini con carne o burro.

    Cercate i migliori ingredienti al mercato di Ballarò.

    Mr. Underhill’s, l’ultima stella per Ludlow

    Ponte sul fiume, Ludlow, Inghilterra

    Ponte sul fiume, Ludlow, Inghilterra

    Questa città una volta vantava più locali con stelle Michelin di qualunque altro posto fuori Londra, un qualcosa di sorprendente se pensiamo che la popolazione locale non conta nemmeno 10000 abitanti. Sfortunatamente Ludlow è un po’ in declino. Oggi può vantare solo un ristorante all’interno della guida Michelin e si tratta del Mr. Underhill’s, ma vi è una enorme varietà di negozi con cibo locale e pub dove si mangia bene. La città ospita anche uno dei migliori festival di cibo e bevande di tutta quanta l’Inghilterra.

    Gioco e cucina: accoppiata vincente a Las Vegas

    Las Vegas dall'alto

    Las Vegas dall'alto

    Las Vegas è tutta luci, glamour e gioco d’azzardo, ma eccelle anche nelle buone cene. Vegas è la seconda patria di alcuni famosi chef mondiali: Gordon Ramsay, Mario Batali, Thomas Keller ed Emeril Lagasse, e i suoi migliori ristoranti includono Guy Savoy, Commander’s Palace (per un brunch a ritmo di jazz con toast francesi in stile New Orleans), and Firefly per gustare le tapas spagnole come vongole di chorizo e toast ai carciofi. Andate anche da Joel Robuchon, l’unico nel paese ad aver guadagnato le 3 stelle Michelin.

    “La Grassa” Bologna soddisfa tutti

    Chiesa di San Luca sul Monte della Guardia, Bologna

    Chiesa di San Luca sul Monte della Guardia, Bologna

    Quando si parla di cucina, Bologna è davvero eccezionale. Conosciuta come “la grassa“, la città propone alla sua gente una ricca dieta, basata su un largo uso di maiale. Bologna è infatti famosa per le sue carni stagionate, come la mortadella, il cotechino, il prosciutto e vari tipi di pasta come tortellini, tagliatelle paglia e fieno, e l’inconfondibile parmigiano reggiano.

    Se volete gustare i piatti migliori, non mancate di entrare da Al Pappagallo per un classico pasto emiliano-romagnolo, e Da Bertino per i tortellini. Se siete alla ricerca del vero sapore, recatevi al mercato alimentare in Via Clavature.

    Festival del cibo ad Edimburgo

    Edimburgo dall'alto

    Edimburgo dall'alto

    Edimburgo vanta 3 ristoranti premiati dalla Michelin: Martin Wishart, Number One and The Kitchen. C’è sempre qualche ottima tariffa ai pub in questa inaspettata capitale culinaria, e tutto questo sempre attivo anche durante i numerosi festival annuali che qui non mancano mai. Tra i più importanti l’Edinburgh Festival e il Festival del Gusto, dove il meglio del cibo e delle bibite scozzesi sono la parola d’ordine.

    Sapori piccanti a Singapore

    Singapore di Notte

    Singapore di Notte

    Il festival del cibo di Singapore si tiene ogni anno in Luglio e mette in mostra i migliori cibi locali, compreso il granchio al chili. Dirigetevi a Clarke Quay e Boat Quay per i migliori restauranti e a Chinatown Food Street e Lau Pat Sat Festival Market per i migliori prodotti locali.
    I più rinomati ristoranti includono One Rochester, che serve i migliori piatti francesi e Lei Garden, con le sue cappesante in salsa nera di fagioli e pescecane grigliato. In centro, il mercato Lau Pa Sat è la scelta ideale per trovare i migliori ingredienti locali e piatti come gambero al chili, tagliatelle piccanti e torta di carote fritte.

    1816

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ClassificheEnogastronomiaRistoranti
    PIÙ POPOLARI