I taxi di Città del Messico spariranno: addio ai maggioloni verdi entro la fine del 2012 [FOTO]

I taxi di Città del Messico spariranno: addio ai maggioloni verdi entro la fine del 2012 [FOTO]
da in Messico

    Chi è stato a Città del Messico avrà avuto sicuramente l’occasione di viaggiare sui caratteristici taxi-maggiolone. I vochos, così vengono chiamati i modelli della Volskwagen tutti in verde, come li colore della bandiera messicana. Ebbene, entro la fine dell’anno, questo non sarà più possibile: i taxi di Città del Messico spariranno.

    Ci riferiamo quindi solamente ai maggioloni, e non altri modelli come quelli della Nissan. Le autorità avevano già varato il decreto qualche anno fa, stabilendo per la fine del 2012 l’estinzione di questi modelli d’automobile come trasporto pubblico. Le motivazioni sono varie, e vanno dalla sicurezza alle ragioni ambientali. Queste vetture dispongono di sole due porte, e la nuova ordinanza impone che le auto per il trasporto pubblico debbano avere tutte quattro porte. Inoltre, essendo molto vecchi, i veicoli sono anche altamente inquinanti.

    Nel 2006 circolavano oltre 50.000 taxi-maggiolone, sia nell’emblematico colore verde, che nelle sue varianti rosso e bianco. Oggi sono poco più di 3.500. Per la fine dell’anno non ne resterà neanche uno. Ultima occasione per pianificare un viaggio in Messico solo per poter sedere sul sedile posteriore di questa auto storica? Al di là del valore simbolico, non ve lo consigliamo: sono infatti su questi taxi che avvengono solitamente rapine, aggressione e stupri da parte di tassisti non autorizzati. Addio a un simbolo, allora, con tutto quello che di negativo si può portare dietro.

    245

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Messico
    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI