I dieci terminal più belli del mondo, la classifica dei migliori aeroporti

I dieci terminal più belli del mondo, la classifica dei migliori aeroporti

    Il sito di viaggi Frommer’s ha stilato una personalissima classifica dei dieci terminal più belli del mondo. Gli aeroporti sono stati scelti in base a vari criteri, che si basano per lo più sul loro design e l’architettura, ma anche sulla gestione degli spazi e il comfort dei viaggiatori. Naturalmente la classifica non ha mancato di considerare gli aeroporti in base anche ai servizi e all’intrattenimento dei passeggeri, come per l’ormai famosissimo Terminal 3 del Changi International Airport di Singapore.

    Ma andiamo con ordine. Al primo posto troviamo il Jeddah Hajj Terminal in Arabia Saudita, la cui unicità consiste nell’essere attivo solo durante l’Haji, il periodo di sei settimane del pellegrinaggio alla Mecca: e allora diventa l’aeroporto più trafficato del mondo. La sua struttura di tende in vetroresina inoltre riesce a placare le alte temperature del deserto circostante. Secondo posto per il Leif Eriksson Air Terminal, Keflavik, in Islanda: realizzato quasi tutto in legno e con delle vetrate che regalano uno spettacolare panorama delle lande circostanti, è il perfetto biglietto di benvenuto per la verde terra d’Islanda. Al Seoul Incheon Airport, nella Corea del Sud, potrete divertirvi a scoprire la cultura coreana con i numerosi negozi di artigianato e abiti tradizionali; o, in alternativa, schiacciare un sonnellino in una delle numerose aree di riposo o navigare gratis negli internet cafè.

    Quarto posto per il Wellington Airport “Rock” Terminal, in Nuova Zelanda: le sue geometrie spigolose e curve si inseriscono perfettamente nel contesto naturale del paese, e il terminal è molto spazioso. Al quinto posto il JFK Terminal 5, New York, simbolo di modernità e innovazione, e con una food court invidiabile.

    E arriviamo all’ormai celebre Terminal 3 del Singapore Changi International Airport: l’aeroporto più divertente del mondo con sale tv, cinema, parco giochi e uno scivolo a spirale che scende per 4 piani.

    Il Terminal 1 del Marrakech Menara Airport, in Marocco, si aggiudica il settimo posto con il suo design che ricorda motivi islamici proiettati nel 21mo secolo, e un lounge in puro stile Marocco di lusso del 19mo secolo. Il Terminal 4 del Madrid Barajas in Spagna si distingue per la sua struttura intelligente che fa defluire il traffico di passeggeri rendendolo sempre poco affollato. Placido e calmo è il Carrasco International Airport di Montevideo, Uruguay: progettato con un design anni ’60, è un enorme aeroporto pensato per il traffico di 4,5 milioni di persone, su cui ne transitano solo un milione all’anno. Chiude la classifica l’aeroporto di Bilbao in Spagna, con i suoi interni che ricordano quelli di un’enorme navicella spaziale.

    445

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AeroportiI più e i meno del mondoarchitettura
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI