I 10 luoghi più belli da visitare in Germania

I 10 luoghi più belli da visitare in Germania
da in Classifiche, Germania, Viaggi in Europa
Ultimo aggiornamento: Venerdì 12/08/2016 11:26

    Porta di Brandeburgo

    Sapreste stilare una classifica dei 10 luoghi più belli da visitare in Germania? Non si tratta di un’impresa semplice, considerato che stiamo parlando di una nazione ricca di storia, che pullula di chiese gotiche, monumenti unici al mondo come il Muro di Berlino, foreste rigogliosissime, cascate, borghi medievali dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO e molto altro ancora. La Germania vanta bellezze incredibili, tuttavia custodisce anche terribili zone d’ombra, in cui il dolore urla ancora forte: i campi di concentramento. Per poter dire di aver compreso a fondo questa poliedrica nazione, è fondamentale visitarne almeno uno.

    Castello di Neuschwanstein, Baviera
    Castello Neuschwanstein

    È ufficialmente l’edificio più fotografato di tutta la Germania. Questo castello arroccato sulle Alpi sembra uscire direttamente da una favola, tanto che Disney ne ha tratto ispirazione per il castello della Bella Addormentata. Fu costruito tra il 1869 e il 1886 per volere del re Ludovico II, e divenne anche meta estiva di amici della famiglia reale. Tra questi, il celebre compositore Wagner, il cui pianoforte è attualmente custodito in una delle stanze.

    Dresda
    Dresda

    La città più bella della Germania, completamente distrutta dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale e in seguito ricostruita. Uno dei suoi edifici, la Chiesa di Nostra Signora, venne raso completamente al suolo e la sua pila di detriti venne custodita per 40 anni, quale ricordo della guerra. Nel 1994 è partito un gruppo di finanziamenti privati per la ricostruzione, che ha restituito la chiesa, nel 2005, al suo antico splendore.

    Strada Romantica
    Strada Romantica

    Questo itinerario attraversa la Germania dal centro al sud e visita tutti i posti che ne rappresentano la quintessenziale bellezza: città medievali, hotel storici e numerosi castelli, tra cui Neuschwanstein.

    Cattedrale di Colonia
    Cattedrale di Colonia

    La terza cattedrale più alta del mondo, la cui costruzione è durata 600 anni: quando fu terminata, nel 1880, il capolavoro gotico rispondeva perfettamente al progetto originale del 1248. Durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale la Cattedrale fu l’unico edificio a sopravvivere. C’è chi parla di intervento divino, ma la realtà è che i piloti la utilizzavano come punto d’orientamento.

    La Foresta Nera
    Foresta Nera

    Schwarzwald: era così chiamata dagli antichi romani per la paura che suscitava: in molti punti gli alberi sono così alti e fitti da non far penetrare la luce. In realtà si tratta del luogo più incantevole della Germania, con valli, colline, boschi e pianure. E numerosi antichi paesini da visitare, dal centro termale Baden Baden fino al confine con la Svizzera. Due itinerari assolutamente da fare sono la Via del Vino e la Strada degli Orologi, che ripercorre la storia dei cucù. Non dimenticatevi di assaggiare una fetta del dolce della foresta nera!

    Hofbräuhaus, Monaco
    Hofbräuhaus, Monaco

    Dovete per forza fermarvi al birrificio più famoso del mondo, mangiare pretzel giganti e bere birra servita rigorosamente in boccali da un litro. E se avete intenzione di andare a Monaco, fatelo durante l’Oktoberfest: potrete scegliere tra 14 padiglioni differenti, in cui assaporare una delle celebri birre locali.

    I mercatini di Natale di Norimberga
    I mercatini di Natale di Norimberga

    Il centro storico di Norimberga, col suo imponente castello imperiale, è stupendo in qualsiasi periodo dell’anno, tuttavia durante i mesi di novembre e dicembre lo diventa ancora di più: le 180 casette di legno ricche di decorazioni del mercatino di Natale rendono la città ancora più magica.

    Il fiume Reno
    Il fiume Reno

    Una crociera sul fiume Reno permette di attraversare le città tedesche più belle, come Bonn, Düsseldorf e Mainz, e ammirare castelli e percorsi naturalistici incontaminati.

    Dachau
    Dachau

    Il campo di concentramento di Dachau deve essere visitato per avere un quadro completo della storia tedesca, al di là dei castelli imperiali e degli edifici monumentali. Potrete percepire il senso del terrore che gli abominevoli crimini perpetrati dal nazismo hanno suscitato nei prigionieri del campo. Ma potete anche sorridere di fronte alla scritta Mai Più impressa sul muro, che ci ricorda che la vittoria e la libertà dominano sempre.

    Muro di Berlino e Porta di Brandeburgo

    Il triste passato della Germania e il simbolo della sua riunificazione. L’atmosfera che si respira di fronte ai resti del muro è il dolore di centinaia di persone separate dai loro cari: oggi vi si possono ammirare gli stupendi murales dipinti in ricordo di quei tempi. La porta di Brandeburgo, con la dea alata della vittoria che guida un carro a 4 cavalli, è il simbolo della supremazia della libertà contro l’oppressione.

    1197

    PIÙ POPOLARI