Hotel ecologico a Parigi: il Solar Hotel a favore del rispetto ambientale

da , il

    Hotel ecologico a Parigi: il Solar Hotel a favore del rispetto ambientale

    A Parigi si trova il primo hotel ecologico francese, nato dall’idea di un attivista ambientale con l’obiettivo di offrire un buon servizio recettivo nel rispetto dell’ambiente, evitando gli sprechi. Si tratta del Solar Hotel, fino a poco fa conosciuto come Hotel des Vojageurs.

    In Italia di hotel verdi ce ne sono già, ed ora anche la Francia sembra cominciare a muovere i primi passi verso il rispetto dell’ambiente. Ricordate la notizia del Louvre ecologico? Beh, ora il progetto ambientalista riguarderà anche le strutture alberghiere.

    L’ufficio del turismo francese presenta una delle novità economiche di Parigi. Il Solar Hotel, primo esemplare del suo genere nella capitale, è un albergo ecologico e non troppo costoso, ed attua un processo di ecoturismo urbano, sviluppo sostenibile, protezione ambientale e promuove la salute dei suoi clienti.

    Per provare il suo impegno, il Solar Hotel usa lampade a basso consumo, risparmia acqua grazie ad un sistema di recupero di acqua piovana, e fa la raccolta differenziata. Inoltre offre ai suoi clienti una colazione organica al 100%, bici gratuite e ha installato la rete wi-fi solo al piano terra.

    Franck Laval, un attivista ambientale e presidente della NGO Ecologie Sans Frontières (Ecologia senza frontiere), è il direttore dell’albergo. Ha dato inizio ai suoi affari scegliendo di combinare offerte a basso costo e il servizio all-inclusive in modo tale che i clienti possano gestire il loro budget. A quel punto ha deciso di mettere al servizio del suo lavoro la sua pluriennale esperienza ambientalista, seguendo il motto ‘Dimostriamo che l’ecologia non è riservata solo alle strutture di lusso‘. Così ha sviluppato un prototipo di hotel che fosse ecologico ed economico allo stesso tempo, con la bella ambizione di offrire questo modello a 25,000 hotel indipendenti in Francia.

    Il Solar Hotel è anche una struttura attivista dal momento che si impegna a supportare giovani con problemi, in un progetto stabilito con la School of Second Chance, che come dice il nome vuole dare una seconda possibilità. L’hotel dunque promuove l’ecologia nel settore dell’ospitalità e accoglie gente che soffre di problemi di handicap. A questo è da aggiungere che il costo delle camere è alla portata delle tasche di tutti. 59 euro per una singola o una doppia inclusa la prima colazione e l’uso gratuito di computers, Internet, cellulari e biciclette.