Festa del Redentore 2012 a Venezia: in barca a San Marco

da , il

    Festa del Redentore 2012 a Venezia: in barca a San Marco

    La Festa del Redentore 2012 a Venezia è uno di quegli appuntamenti da non perdere: immaginatevi il bacino di San Marco illuminato da una miriade di fuochi d’artificio e una partecipazione dei Veneziani che celebrano un rito ancora molto sentito. Perchè la Festa del Redentore è un miscuglio di tradizioni religiose commiste alla goliardia tipica delle feste: soprattutto quando sono molto antiche. Parliamo infatti di una celebrazione iniziata nel 1577, quando la popolazione di Venezia decise di festeggiare la fine di un’epidemia di peste che aveva decimato gli abitanti: a testimonianza della gratidudine dei Veneziani, sull’isola della Giudecca, una delle attrazioni di Venezia, venne costruita la Basilica del Redentore, dove andare in pellegrinaggio attraversando un ponte fatto interamente di barche e lungo 330 metri.

    La Festa del Redentore 2012 a Venezia si tiene il sabato 14 e domenica 15 luglio: dal tramonto di sabato le barche addobbate iniziano ad affluire a San Marco e nel Canale della Giudecca, creando un effetto scenografico difficilmente osservabile in altri momenti dell’anno (a meno che non siate affascinati dal passaggio delle gigantesche navi da crociera che passano davanti a San Marco, ma in questo caso parliamo di qualcosa di completamente diverso).

    La tradizionelegata alla Festa del Redentore, e messa in pratica con solerzia dai Veneziani, vuole che si consumi una cena in barca a base di prodotti tipici della gastronomia veneziana: terminata la cena, si assiste insieme all’incredibile spettacolo pirotecnico sopra una delle città più belle del mondo, illuminata da una miriade di luci colorate a forte impatto scenico. Infine domenica si celebra la Regata sulle gondole, che rientra nella stagione di Voga alla Veneta.

    Vediamo più nel dettaglio il programma della Festa del Redentore 2012 di Venezia:

    • Sabato 14 luglio – H 19.00: apertura del ponte votivo che collega le zattere alla Chiesa del Redentore sull’Isola della Giudecca. H 21.00-23.00, Bluemoon, piazzale Bucintoro 1: concerto della cover band Re Mida che propone musica anni’80. H 23.30: spettacolo di fuochi d’artificio sul bacino di San Marco. H 00.00-03.00, Bluemoon, piazzale Bucintoro 1: dj-set con Mister Shoe Dj chitarrista del gruppo Onde Beat che propone musica anni’70 e ’80.
    • Domenica 15 luglio – Regate del Redentore nel Canale della Giudecca. H 16.00: regata dei giovanissimi su pupparini a 2 remi. H 16.45: regata su pupparini a 2 remi. H 17.30: regata su gondole a 2 remi. H 19.00: s. messa votiva presso la Chiesa del Redentore all’Isola della Giudecca.

    Assistere alla Festa del Redentore può essere una buona scusa per visitare Venezia: di sicuro dovete mettere in conto che ci sarà un po’ di folla, però è l’occasione giusta per vedere Venezia in mano ai Veneziani ed entrare nello spirito e nelle tradizioni di questa città lagunare dal passato splendente.