ESTA: entrare negli Stati Uniti senza visto costa 14 dollari

ESTA: entrare negli Stati Uniti senza visto costa 14 dollari
    ESTA: entrare negli Stati Uniti senza visto costa 14 dollari

    Entrare negli Stati Uniti senza visto costerà 14 dollari. Il servizio, gratuito a partire dalla sua introduzione nel 2009, diviene a pagamento dall’8 settembre 2010. Niente tassa, niente Stati Uniti.

    Il suo nome è ESTA, un acronimo che sta per Electronic System for Travel Authorization, ovvero l’effettiva autorizzazione ad entrare sul suolo americano. Questo documento viene richiesto in via telematica sull’apposito sito.

    Questo documento elettronico di viaggio permette di rimanere negli Stati Uniti per un periodo massimo di 90 giorni ed è stato istituito solo un anno fa, nel gennaio 2009. In quella data non si doveva sborsare nemmeno un euro per ottenere questo documento. Ora invece, a partire dall’8 settembre sarà necessario versare tramite carta di credito una quota di 14 dollari ( equivalente ai nostri 11 euro) al momento della richiesta del visto.

    L’ESTA dovrà essere in possesso del viaggiatore prima che esso si imbarchi su un qualunque aereo o nave diretta negli Stati Uniti. Per chi ha già un visto approvato prima dell’8 settembre non ci saranno variazioni, ma al momento dell’eventuale rinnovo si dovranno versare i 14 dollari necessari alla nuova registrazione ESTA.
    L’Italia fa parte del progetto Visa Waiver Program, cioè il viaggio senza visto,a cui è legata questa informazione.
    Per ulteriori chiarimenti potete contattare l’ambasciata americana a Roma al numero 06/46742426 o inviare una mail all’indirizzo RomePressOffice@state.gov.

    324

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Documenti di viaggioUsaViaggiare informatiVisti
    TOP VIDEO
    PIÙ POPOLARI