Dormire in aereo con Air New Zealand

da , il

    Air New Zealand, la compagnia aerea di bandiera della Nuova Zelanda, rivoluziona il viaggio con un nuovo progetto che ammoderna le cabine, dotandole di comfort ineccepibili.

    Se avete paura di affrontare i voli a lungo raggio per le lunghe distanze e la fatica di rimanere intrappolati tra le scomodità dell’aereo per un numero di ore che sembrerà eterno, oggi potete smettere di preoccuparvi.

    Air New Zealand, a partire da aprile 2010, offrirà la possibilità di dormire in volo acquistando tre posti a sedere, di cui due a prezzo intero, mentre il terzo verrà offerto a metà prezzo. Coperta e cuscino compresi nel pacchetto!

    Contemporaneamente la compagnia aerea neozelandese crea ardite sperimentazioni e attua un progetto coraggioso destinato a cambiare gli spazi dell’arredamento aereo, che potrà essere sperimentato dai viaggiatori in partenza dagli Stati Uniti.

    I fortunati viaggiatori presenti sui voli dalla California a Auckland potranno vivere l’esperienza surreale di una cabina dal design totalmente rinnovato.

    Sedili ergonomici, schermi ad alta definizione, spazi più ampi e un letto in cui riposare abbracciati al partner.

    Ufficialmente i voli da e per la Nuova Zelanda di questo Boeing 777-300 partiranno solo dal prossimo novembre: dovete quindi aspettare un po’ prima di pensare a un volo in totale relax.

    Nel frattempo Air New Zealand vi fa sognare un nuovo modo di viaggiare in aereo.