Dieci posti da vedere prima di morire: i luoghi che vi lasceranno senza fiato

da , il

    Petra - Giordania

    Avete mai pensato a come affrontereste un destino funesto? Noi ce lo siamo chiesti e abbiamo stilato una classifica dei dieci posti da vedere prima di morire. Perchè l’obiettivo è non comportarsi da perdenti dinanzi ad una notizia che certamente non può lasciare indifferenti. Avete presente il film ‘Non è mai troppo tardi’ interpetato da Jack Nicholson e Morgan Freeman? Sono entrambi malati terminali, ma non crediate, non è un film strappalacrime e nemmeno una pellicola che la dà vinta alla morte, tutt’altro. I due super protagonisti ad un certo punto si guardano negli occhi, con le loro diagnosi di carta tra le mani, e decidono come spendere il tempo che rimane loro da vivere. E decidono di farlo al massimo, tentando di esaudire la maggior parte di quei desideri che per tutta la vita hanno sacrificato, rinchiudendoli in fondo ad un cassetto. E tra le tante cose si parla di viaggi, in luoghi incantevoli, lontani, per molti irrangiungibili. Perché non raccogliere dunque tutto il coraggio e agire come loro? Ecco la nostra classifica. I dieci posti imperdibili che bisogna assolutamente visitare prima di congedarsi da questo mondo.

    Pamukkale, piscine naturali

    Pamukkale, Turchia

    Pamukkale, che in turco significa ‘Castello di cotone’ è un incantevole luogo naturale nella provincia di Denizli, nel sudovest della Turchia. E’ ricca di sorgenti calde e travertini, terrazze di minerali carbonatici depositati dalle acque. Per un incredibile miracolo della natura si formano tante piccole piscine a terrazze, su fondo bianco, il cui aspetto, in foto, ricorda il paesaggio artico. E’ la meta prediletta da chi desidera una vacanza rilassante in una spa tutta all’aria aperta.

    Aurora Boreale in Islanda

    Aurora Boreale, in Islanda

    Vedere dal vivo il cielo animato da mille colori fiammeggianti è un’emozione indimenticabile per chi ha avuto la fortuna di viverla. Tante sono le leggende che rivestono di mistero questa affascinante manifestazione naturale: in Islanda si dice che i giochi di luce sarebbero prodotti dalle capriole dei bambini mai nati, in altre parole degli angeli!

    Cave di Marmo, lago General Carrera, Patagonia

    Cave di Marmo, Lago General Carrera, Patagonia

    Il lago General Carrera si trova a cavallo tra Argentina e Cile ed è il più profondo del Sud America. E’ molto conosciuto oltreché per le sue acque cristalline, anche per la proficua pesca di trote e salmoni. Le rocce di marmo che lo abbracciano sono state modificate nel tempo dalla sapiente e paziente opera di erosione delle acque. Anche il colore del marmo varia e si declina in differenti cromie in base al tipo di impurità della roccia stessa.

    Il Gran Canyon in Arizona, Stati Uniti

    Il Gran Canyon in Arizona, Stati Uniti

    La Monument Valley (ovvero ‘Valle delle rocce’), una regione del Colorado, rappresenta nell’immaginario comune, il simbolo del West Americano. I suoi altopiani isolati e le distese infinite di sabbia sono state protagoniste di una quantità inimmaginabile di film e non solo. Nonostante ci appaia un luogo piuttosto familiare, perché spesso ci capita di vederlo su riviste o in TV, vale assolutamente la pena attraversarlo di persona. Sarà un’esperienza che vi lascerà senza fiato!

    Il Salar de Uyuni deserto di sale in Bolivia

    Il Salar de Uyuni deserto di sale in Bolivia

    Salar de Uyuni (o Salar de Tunupa) è la distesa di sale più grande al mondo con i suoi 10582 Kmq. Si trova a 3656 metri di altezza sul mare. Questa suggestiva distesa bianca si è formata in seguito alla trasformazione di diversi laghi preistorici.

    Mare-di-stelle-sullisola-di-Vaadhoo-Maldive2

    Mare di stelle sull’isola di Vaadhoo, Maldive

    Non si tratta di un fotomontaggio è il reale spettacolo che vi troverete dinanzi agli occhi, alle Maldive. Il segreto? La luminosità che dà l’effetto di vedere le stelle immerse nel mare è dovuta a particolari microbi marini.

    Mendenhall, le grotte di ghiaccio di Juneau in Alaska

    Mendenhall, le grotte di ghiaccio di Juneau, Alaska

    Questa suggestiva grotta di ghiaccio si trova sotto il ghiacciaio Mendenhall, nelle cuore più ibernato dell’Alaska.

    Il Parco Hitachi in Hitachinaka, Ibaraki, Giappone

    Il Parco Hitachi in Hitachinaka, Ibaraki, Giappone

    Un parco che riflette tutto il gusto per la bellezza, proprio del popolo giapponese: durante la fioritura primaverile, si può osservare un’immensa distesa colorata formata da 4 milioni e mezzo di fiori.

    Tunnel dell'Amore a Klevan, in Ucraina

    Tunnel dell’Amore a Klevan, in Ucraina

    E’ stato soprannominato il Tunnel dell’amore: si tratta di un tratto ferroviario, in cui il treno attraversa una vera e propria galleria totalmente verde, creata dalla natura grazie ad un fitto intreccio di rami e foglie. Lo spettacolo dal finestrino del treno deve essere davvero emozionante!

    Il Pozzo Azzurro della Chapada Diamantina a Bahia, Brasile

    Il Pozzo Azzurro della Chapada Diamantina a Bahia, Brasile

    Nel Parco Nazionale Chapada Diamantina, a Bahia, in Brasile si trova questo spettacolare pozzo azzurro, profondo circa 36,6 metri.

    Dodici Apostoli, Australia

    No, non ci siamo sbagliati, non stiamo parlando di religioni, si tratta di imponenti e maestose cataste di rocce arroccate sull’oceano Australe, lungo la costiera di Victoria. Sono nate dalla costante ed incessante opera di erosione delle scogliere calcaree del continente, iniziata addirittura 20 milioni di anni fa.