Cosa portare in crociera: come vestirsi e cosa mettere in valigia

Cosa portare in crociera: come vestirsi e cosa mettere in valigia
da in Consigli di viaggio, Crociere, Viaggiare informati
Ultimo aggiornamento: Lunedì 20/07/2015 20:24

    FOTO ROBERTO TADDEO

    In passato la crociera era un tipo di vacanza riservato soltanto ai più ricchi, tuttavia oggi la situazione è drasticamente cambiata: esistono diverse compagnie che offrono sconti notevoli e tariffe vantaggiose anche per i comuni mortali. Inoltre negli anni sono state introdotte, oltre alle tradizionali, anche molte nuove tratte, davvero da sogno. Quindi se anche voi state per partire e non sapete cosa portare in crociera, non avete idea di come vestirvi e cosa mettere in valigia, non perdetevi i nostri preziosi consigli. Ecco come ottimizzare lo spazio, senza dimenticare l’essenziale e riservando anche un angolo all’abito da sera, indispensabile per la serata di gala.

    Nonostante gli itinerari possibili siano molto diversi tra loro, è comunque possibile tracciare delle linee guida per realizzare la valigia perfetta per una crociera.

    * L’abbigliamento per una destinazione fredda. Se siete diretti verso i paesi del nord, ricordatevi di portare diversi strati: partire dalla T-Shirt, passate alla felpa col cappuccio (in caso di vento vi sarà d’aiuto) e concludete con una giacca. E’ sempre buona norma portare con sé un ombrello da borsa o un K-way, per essere attrezzati anche in caso di pioggia.

    * L’abbigliamento per una destinazione calda: abbondate con le maglie, le canottiere, i vestitini (per le signore), ma non dimenticate un coprispalle o una felpa, perché gli sbalzi di temperatura sono sempre dietro l’angolo. Basti pensare all’aria condizionata in hotel o sui mezzi di trasporto. Prediligete inoltre i colori chiari, che attirano meno il sole. Per quanto riguarda le calzature, ricordate sempre di portarne un paio comode, chiuse (quelle da ginnastica sono perfette), una ciabatta da utilizzare in piscina sulla nave oppure in spiaggia e infine una calzatura elegante per le serate di gala.

    * Abbondate sempre con la biancheria intima: non si sa mai cosa possa succedere, ma è sempre meglio essere pronti a ogni evenienza!

    * Anche con i costumi siate generosi e ricordatevi di portarli anche in inverno: molte navi infatti sono attrezzate con piscine interne, idromassaggi e saune.

    * L’abito da sera: abbiamo parlato poc’anzi dell’abbigliamento, ma a prescindere dalla vostra meta, in qualunque crociera vi sarà chiesto di partecipare almeno a una serata di gala, quindi non potete farvi trovare impreparati! Per le signore si consiglia l’abito lungo, per gli uomini un completo con cravatta o papillon, se lo preferite.

    * Per poter accedere alle piscine, alle saune o al centro benessere, dovrete munirvi di accappatoi e ciabatte (in dotazione in ogni suite), costume, e se siete all’aperto, crema solare, occhiali da sole e cappellino.

    * E’ fondamentale ricordarsi di portare anche una pashmina, poiché è pratica, leggera e soprattutto multiuso: può essere utilizzata per riparare dal vento o dall’aria condizionata, come pareo in spiaggia o a bordo piscina e ancora come telo su cui sdraiarsi in caso di necessità.

    * Come per qualsiasi altro tipo di viaggio, anche in crociera, nonostante sia sempre presente un medico a bordo, è fondamentale portare con sé una piccola borsa contenente un minimo assortimento di farmaci per i malanni più comuni: paracetamolo come antiinfiammatorio e contro la febbre, plasis per la nausea, fermenti lattici per la dissenteria e qualche cerotto per vesciche o piccoli tagli. Ovviamente se soffrite di qualche patologia, ricordatevi di portare con voi anche tutti i farmaci specifici e fatevi preparare una lettera dal vostro medico, che illustri il vostro stato di salute, per qualsiasi necessità.

    * I documenti: è forse il punto fondamentale. Informatevi con l’agenzia per sapere quali documenti dovrete avere con voi a bordo. In alcuni paesi non è sufficiente il passaporto, ma bisogna essere in possesso anche di un visto, che spesso, fortunatamente, viene fornito direttamente dalla compagnia di crociera.

    * Borsa o zainetto capiente: è sempre fondamentale avere un contenitore a disposizione, soprattutto durante le escursioni. E’ qui che potrete mettere la bottiglietta d’acqua (che non può mai mancare), la pashmina, l’ombrello, la felpa e tutto il necessario per ogni evenienza.

    * La macchina fotografica e la telecamera: come in ogni viaggio che si rispetti, è d’obbligo fare foto o filmati che ritraggano le bellezze naturalistiche, artistiche e storiche che si incontrano lungo il percorso. Non vorrete mica fidarvi soltanto della vostra memoria!

    Se seguirete tutti questi consigli, vi trasformerete in crocieristi modello! E a noi non resta che augurarvi buon viaggio!

    782

    PIÙ POPOLARI