Città turistiche peggiori al mondo secondo TripAdvisor

da , il

    Nella classifica delle città turistiche peggiori al mondo stilata da TripAdvisor c’è posto per molte città europee. Prendendo in considerazione le risposte di circa 54mila turisti interrogati con domande in proposito, il famigerato portale dedicato ai viaggiatori ha delineato un quadro molto preciso delle migliori città turistiche in giro per il mondo, e quindi anche delle peggiori. Pronti a scoprire le ultime novità?

    Le recensioni lasciate dai viaggiatori sul portale TripAdvisor hanno contributo a rendere più chiara e completa possibile questa speciale classifica delle peggiori città in giro per il mondo, quelle che hanno raccolto, cioè, tante impressioni negative. Le motivazioni di tali critiche mosse ad alcune tra le più rinomate città turistiche possono risiedere nella qualità dei servizi, nell’atteggiamento della popolazione nei confronti del turista o del visitatore, nel pessimo rapporto tra qualità e prezzo.

    Come spesso accade, sono proprio i turisti e i viaggiatori del nostro bel mondo che decretano il successo, o al contrario il flop, di una data meta turistica. Siete curiosi? Volete conoscere i nomi di queste metropoli che hanno deluso così tanto gli utenti TripAdvisor? Ecco le prime dieci città in lista.

    Copenhagen è la capitale e la città più popolosa della Danimarca, il suo passato è ancora visibile grazie ai villaggi vichinghi ricostruiti proprio per i turisti. La città danese era infatti un insediamento di pescatori vichinghi e intorno alla città è ancora possibile trovare le vestigia di castelli millenari e numerosi musei dedicati alla storia di queste popolazioni. Nonostante questo Copenhagen è stata inserita nella classifica delle città turistiche peggiori nel mondo, con la motivazione principale di avere un pessimo rapporto qualità prezzo.

    Nel cuore dell’Europa c’è anche Bruxelles, in Belgio, a mostrare la sua inadeguatezza di città turistica. Secondo gli utenti di TripAdvisor, nonostante le bellezze che si possono scoprire in città, il punto debole di Bruxelles sta nei suoi alberghi, non proprio all’altezza delle aspettative. Brutto voto anche per i tassisti, considerati decisamente ‘scortesi’.

    Sharm el-Sheikh in Egitto è uno dei posti più apprezzati dagli italiani, anche perché vicina e facilmente raggiungibile. Sono molto ammirate le spiagge e gli alberghi, curati nei dettagli, però i turisti di TripAdvisor criticano la mancanza di cultura, di eventi o rassegne a tema.

    Marrakech, in Marocco ha deluso i viaggiatori. Tra i siti storici e i centri di interesse non possiamo non citare la Medina, ovvero la Città Vecchia. Ma i turisti non la ritengono adatta alle famiglie, e ne hanno anche criticato la bassa qualità dei trasporti pubblici. Nel complesso gli utenti del portale di viaggi si sono detti pure “insoddisfatti con la vita notturna”.

    Se siete amanti delle spiagge paradisiache, ecco che Punta Cana (Repubblica Dominicana) può offrirvi il sogno in una realtà. Il problema è che molti turisti hanno giudicato il soggiorno in questi luoghi tra i peggiori per l’’esperienza complessiva’.

    Anche Mumbai, in India, non ha soddisfatto i turisti che hanno giudicato negativa l’esperienza complessiva’. La città, che conta quasi 14 milioni di abitanti, ha inoltre le strade meno pulite.

    Voliamo in Brasile, dopo aver ammirato Copacabana a Rio de Janeiro e aver passeggiato sui suoi sei chilometri di spiaggia sabbiosa, anche noi potremo lasciare la nostra recensione per aiutare altri viaggiatori: la famosa città carioca non piace ai turisti internauti: ha un ‘pessimo rapporto qualità-prezzo’.

    Hanoi, la città che sorge sulla riva destra del Fiume Rosso, in Vietnam, affascina i turisti che la visitano con i suoi laghi, i grandi parchi, i viali ombrosi e più di 600 templi e pagode. In città si può anche visitare il mausoleo di Ho Chi Minh, che custodisce il corpo imbalsamato del presidente. Per raggiungerlo, però, bisogna avventurarsi nel traffico caotico. Per esplorare la città molti consigliano di spostarsi in taxi. La capitale, infatti, non brilla per l’’offerta del trasporto pubblico’.

    I turisti che hanno visitato Pechino, in Cina sono stati colpiti in maniera negativa dagli ‘abitanti poco amichevoli’, dai ‘tassisti di cattivo umore’ e dal caos del traffico cittadino. Pechino è la seconda città più popolosa della Cina e tra le 10 più popolate al mondo. Una “Pechino” molto meno conosciuta è quella sotterranea: infatti, nel sotterraneo di Pechino si trovano una serie di cunicoli sotterranei che furono scavati dai civili per ripararsi da una eventuale guerra (poi scampata) con l’Unione Sovietica.

    La peggiore città turistica, secondo TripAdvisor, è nel complesso Mosca, che si piazza ultima nella classifica in ben cinque categorie, meritandosi l’appellativo di città d evitare. Critiche sono state fatte agli abitanti e i tassisti, giudicati poco amichevoli, non è in sostanza la ‘città più conveniente’, e non può contare sui ‘migliori hotel’.