Check in online Ryanair: come funziona e che cos’è

Check in online Ryanair: come funziona e che cos’è
da in Documenti di viaggio, Viaggiare in aereo, ryanair
Ultimo aggiornamento:
    Check in online Ryanair: come funziona e che cos’è

    Il check in online Ryanair è un’operazione che va effettuata obbligatoriamente per confermare la propria prenotazione ed in definitiva assicurarsi un posto sull’aereo e scampare il rischio di overbooking. Il check in online con Ryanair può essere fatto a partire da 15 giorni prima della partenza e fino a 4 ore antecedenti il decollo. Tale operazione ha un costo di 5 euro, che a volte viene abolito in occasione di particolari offerte speciali.

    La compagnia aerea low cost Ryanair è molto amata e scelta dai viaggiatori grazie ai suoi prezzi ultra bassi se paragonati ai voli proposti da altre aziende. Vi sarà sicuramente capitato di viaggiare a prezzi irrisori, tipo 3 euro, in cui pagando solo quella cifra avevate la possibilità di imbarcarvi con una valigia di massimo 10 kg e nessuna tassa aggiuntiva, compreso il check in online.

    Il check in deve essere obbligatoriamente effettuato online. Esso è applicato sia al bagaglio a mano Ryanair sia alla valigia messa in stiva.

    La compagnia irlandese comunica tramite mail, e a seguito di una prenotazione effettuata, un codice che potrebbe essere necessario per il completamento dell’operazione di check in online.

    Se avete perso o dimenticato la carta d’imbarco, in aeroporto dovrete pagare una tassa per la sua riemissione che costa ben 40 euro, pertanto fate molta attenzione e assicuratevi di avere tutti i documenti con voi prima di recarvi in aeroporto.

    Quando si effettua il check in online

    Il check in online Ryanair va fatto a partire da 15 giorni prima del volo fino a 4 ore prima del decollo. In precedenza la compagnia irlandese permetteva il check in online solo ai passeggeri con bagaglio a mano, mentre da un po’ di tempo a questa parte lo si può fare anche con il bagaglio da stiva. In quest’ultimo caso ci si deve presentare al banco accettazione almeno entro 40 minuti prima della partenza del volo. Vi basterà mostrare la carta d’imbarco e la vostra valigia verrà condotta al vostro aeromobile.

    Come si effettua il check in online Ryanair?

    Per effettuare il check in online Ryanair bisogna andare sul sito della compagnia aerea irlandese e cliccare su ‘Check in online’. A questo punto avrete 3 possibilità per procedere nell’operazione:

    1. Numero prenotazione + numero carta di credito
    2. Numero prenotazione + indirizzo posta elettronica + partenza e arrivo
    3. Giorno della partenza + indirizzo posta elettronica + partenza e arrivo

    Scegliete l’operazione che volete, anche se quella più semplice ed immediata è la prima, dove vanno inseriti il numero di prenotazione e il numero della carta di credito con cui è stato acquistato il volo. Cliccate poi su check in online e vi si aprirà un’altra pagina dove vi verrà richiesto di inserire i vostri dati. In basso dovrete inserire il numero di carta d’identità o passaporto e, dopo che Ryanair vi invita a ricontrollare che i dati inseriti siano giusti, avrete la vostra carta d’imbarco. La si può stampare subito o fino a 4 ore prima del decollo.
    Potete inoltre effettuare nello stesso giorno il check in online Ryanair di andata e ritorno, purché si rispettino i limiti di tempo imposti dalla compagnia aerea ( cioè se il momento del check in non supera i 14 giorni prima del ritorno).

    Documenti necessari per il check in online Ryanair

    Per poter effettuare il check in online Ryanair i documenti richiesti sono la carta d’identità o il passaporto, regolarmente validi.

    Essi poi saranno mostrati alle hostess/steward di terra al momento dell’imbarco. Nel check in online va specificato l’anno di scadenza dei documenti, per cui assicuratevi che siano in regola, altrimenti non potrete prender posto sull’aereo.

    Check in online Ryanair per i minorenni

    Su ogni volo Ryanair, i ragazzi di età inferiore ai 16 anni non possono viaggiare senza accompagnatore e la compagnia irlandese non fornisce nessuna persona che assuma questo compito. Detto questo, i minori tra i 16 ed i 18 anni con documento di identità valido per i viaggi all’estero che volano senza genitori devono essere in possesso di un modulo di autorizzazione firmata dai genitori presso la polizia locale. Questo foglio verrà poi presentato al momento dell’imbarco.
    Se il minore è inserito nel passaporto dei genitori, gli estremi di questo documento verranno inseriti nello spazio dedicato al documento del minore. In ogni caso è necessario avere un documento di nascita preso dal comune, con foto del minore e visto della Questura.

    Check in online Ryanair sbagliato: che fare?

    Ryanair invita sempre i clienti a verificare la correttezza dei dati inseriti, compresi anche il nome e cognome del viaggiatore, per non incappare poi in problemi al momento dell’imbarco. Non ci vuole niente, prendetevi il giusto tempo per ricontrollare tutto e solo dopo essere sicuri che tutto vada bene procederete alla conferma e alla stampa del check in online Ryanair.
    Però se capitano degli errori di battitura, la risoluzione non è sempre la stessa. Se non si stravolge completamente il nome, allora è tralasciabile, ma in altre circostanze non è possibile effettuare nessuna modifica se non sborsando 100 € tondi tondi. A quel punto converrà acquistare un nuovo biglietto e spendere decisamente di meno.

    Un po’ di attenzione e sarete soddisfatti. Certo, Ryanair è una compagnia aerea low cost, ma le regole sono regole, e vanno rispettate.

    1017

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Documenti di viaggioViaggiare in aereoryanair
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI