Carnevale di Nizza: l’Italia ospite d’onore

da , il

    Carnevale di Nizza: l’Italia ospite d’onore

    Italia ospite d’onore al Carnevale di Nizza, la tradizionale manifestazione della Costa Azzurra che nel 2011 festeggia la sua 126ma edizione. Il fatto di avere un Paese ospite d’onore è una novità nella tradizione carnevalesca di Nizza e il fatto che proprio all’Italia sia toccato questo omaggio da parte dei cugini d’Oltralpe è un grandissimo onore. Nizza è una bellissima città e il suo carnevale rappresenta uno spettacolo imperdibile, che si dilunga per settimane con sfilate, maschere, spettacoli e concerti. Un’occasione unica per godere dell’arrivo della primavera al sole della Francia mediterranea.

    Carnevale è una festa imperdibile in tutto il mondo: certo ognuno lo festeggia a modo proprio, a seconda di usi, costumi e tradizioni, ma alla base c’è sempre l’idea di un mondo rovesciato, dove i buffoni diventano re e i gran signori si lasciano andare come se fossero pescivendoli.

    Il rito del Carnevale è molto antico, basti pensare al romanzo ‘Notre Dame de Paris’ di Victor Hugo, in cui vengono descritti i festeggiamenti nel giorno di Carnevale a Parigi, quando i confini tra i diversi ceti sociali vengono cancellati e tutto può succedere.

    Nel mondo, celebrate e famose sono sicuramente le maschere del Carnevale di Venezia, che attirano ogni anno centinaia e centinaia di curiosi, turisti, persone mascherate e altre semplicemente armate di macchina fotografica a caccia di personaggi e volti noti.

    Anche a Nizza il Carnevale è molto sentito: nel 2011, si festeggerà dal 18 febbraio all’8 marzo, con sfilate, animazioni, artisti di strada che si esibiranno in numerosi spettacoli e le immancabili battaglie dei fiori lungo la Promenade Des Anglais, con personaggi in maschera che gettano fiori sul pubblico. Questa edizione, in particolare, coinvolgerà tutti i quartieri della città, ognuno dei quali avrà un proprio carnevale: il tema è il Re del Mediterraneo e, in occasione dei 150 anni dell’unità d’Italia, il nostro Paese sarà l’ospite d’onore.

    Il Carnevale di Nizza rappresenta il maggiore evento invernale della Costa Azzurra: l’edizione del 2010 ha richiamato addirittura 1,2 milioni di persone, di cui il 40% era italiano! Non perdetevi le gigantesche decorazioni della piazza Massena, composte da 20 carri che illustreranno la storia del Mediterraneo: Nizza sarà invasa da sfilate variopinte e colossali, con oltre 1000 tra ballerini e musicisti provenienti da tutto il mondo per animare le strade della città francese giorno e notte.