Capodanno 2012 a Madrid: eventi e festeggiamenti in piazza

Capodanno 2012 a Madrid: eventi e festeggiamenti in piazza
da in Capodanno, Madrid
Ultimo aggiornamento:
    Capodanno 2012 a Madrid: eventi e festeggiamenti in piazza

    Pronti per il Capodanno 2012 a Madrid, un tour de force tra eventi e festeggiamenti in piazza? La Spagna, e la sua capitale in primis, è il posto giusto per festeggiare l’inizio del nuovo anno: il divertimento è garantito tutta la notte, il clima gioca a vostro favore perchè di sicuro non è freddo come nel nord Europa (con buona pace degli amanti del Capodanno in piazza, ammettete la sofferenza causata dai climi gelidi) e la cucina aggiunge quel tocco che non guasta mai.
    E poi, dulcis in fundo, la Spagna è una meta economica: spendere poco in vacanza a Madrid è ancora possibile e, si sa, in tempi di crisi un occhio al portafoglio è d’obbligo.

    Ma vediamo insieme cosa succede nel Capodanno 2012 a Madrid: tanto per cominciare, l’appuntamento è nelle strade del centro e nelle piazze, dove tutti i locali sono aperti per offrire birre, tapas e vino in attesa della mezzanotte. Quando scatta la cerimonia dei 12 chicchi d’uva.

    Se avete deciso di visitare Madrid per il Capodanno, ne verrete di sicuro a conoscenza: in cosa consiste? Semplice: in Spagna la tradizione impone di mangiare 12 chicchi d’uva come segno di buona fortuna per il nuovo anno. Occorre mangiarne un chicco per ognuno dei 12 rintocchi della campana: è un rito molto sentito e rispettato, quindi preparatevi con un grappolo di uva in borsa e osservate intorno a voi la folla che esegue i vostri stessi gesti. A Madrid il luogo deputato per questa tradizione è la Porta del Sol, dove migliaia di persone si riuniscono durante la notte di Capodanno: qui la festa è collettiva, coriandoli, musica e spettacoli si susseguono tutta la notte.

    E poi all’alba tutti a fare colazione con la classica tazza di cioccolata dove immergere i churros appena sfornati.

    Già che ci siete, approfittate delle vacanze di Natale e Capodanno anche per non perdervi le attrazioni della città: in pole position, c’è sicuramente il Museo del Prado, uno dei più famosi al mondo con opere di Velazquez, Goya, El Greco, Rubens e Botticelli.

    412

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN CapodannoMadrid
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI