Bronzi di Riace a Reggio Calabria: saranno visitabili anche in estate

da , il

    Bronzi di Riace a Reggio Calabria: saranno visitabili anche in estate

    I Bronzi di Riace a Reggio Calabria saranno visitabili anche in estate: Palazzo Campanella, la sede del Consiglio regionale della Calabria dove sono attualmente esposti questi capolavori della scultura antica, rimarrà aperto anche durante la stagione calda.

    In seguito alla chiusura per lavori di ristrutturazione del Museo Nazionale della Magna Grecia, ospitato all’interno di Palazzo Piacentini, l’amministrazione regionale della Calabria si è attivata per ospitare, nella sala Federica Monteleone e nella sala Nicholas Green, alcuni dei reperti del museo che rappresentano veri e propri tesori di archeologia.

    Dal momento che i restauri procedono lentamente, i Bronzi di Riace anzichè tornare nel Museo e rimanere parcheggiare fino alla conclusione dei lavori, rimarranno a disposizione del pubblico e dei turisti a Palazzo Campanella ancora per i prossimi 4 mesi, in modo da coprire tutta la stagione estiva.

    La decisione di restaurare i Bronzi di Riace a Palazzo Campanella, piuttosto che mandarli fuori dalla Calabria, risale al 2009: finora sono stati spesi 2 milioni e 700mila euro, a cui se ne aggiungeranno altri 500mila per i prossimi 4 mesi.

    La Sala Montenapoleone, dove sono esposti, ospita anche la Testa del Filosofo, i Dioscuri, il Kouros e altre opere provenienti dal Museo Archeologico della Magna Grecia: la sala è visitabile dalle 9 alle 19.30 tutti i giorni, domenica inclusa, e il sabato dalle 9 alle 23. L’ingresso è gratuito.

    E’ possibile anche prenotare una visita guidata gratuita al laboratorio di restauro e alla mostra chiamando il numero verde 800 985 164. Per avere maggiori informazioni, potete consultare il sito ufficiale dei Bronzi di Riace.