Animali tipici del Kenya: tra i grandi mammiferi della savana

Animali tipici del Kenya: tra i grandi mammiferi della savana
da in Africa, Natura, Animali

    Gli animali tipici del Kenya vivono tra il territorio della savana, il deserto semi-arido e le zone di alta montagna, caratterizzate da brughiere, foreste e paludi: in questi sterminati territori vivono circa 3.000 specie di animali tra i quali troviamo i cinque più grandi e possenti animali africani, ossia il rinoceronte, l’elefante, il leone, il ghepardo e il bufalo. Ma oltre a questi big five, il Kenya è popolato da molte altre specie, alcune tipiche del territorio kenyota, che si possono osservare durante gli emozionanti safari nella savana; questo territorio dominato da vaste praterie è spesso protetto da parchi nazionali e riserve naturali, tra cui il più famoso è il Parco Nazionale del Masai Mara.

    Questa riserva dalla stupefacente bellezza è famosa soprattutto per le imponenti e suggestive migrazioni di zebre e gnu che avvengono in aprile e in ottobre, e sono uno spettacolo naturale senza eguali formato da mandrie mastodontiche le quali, in file lunghe anche 40 chilometri, si spostano per la sopravvivenza. In Kenya, ma anche in molte altre zone dell’Africa, si può inoltre assistere alla migrazione di altre mandrie di animali, come giraffe, gazzelle o bufali, che seguendo l’istinto e l’odore delle piogge stagionali si spostano da un luogo arido e senza vita ad un altro nel quale potranno trovare acqua e cibo. Nel Parco Nazionale del Masai Mara si possono ammirare anche antilopi, leopardi e moltissimi ippopotami, mentre nell’Amboseli National Reserve vivono oltre 400 specie di uccelli insieme a struzzi, rinoceronti, elefanti, ghepardi e leoni.

    Il Parco Nazionale dello Tsavo ospita moltissimi felini, tra i quali oltre a leopardi, ghepardi e leoni, troviamo anche gatti selvatici, serval e caracal, i quali vivono anche nelle praterie di un’altra immensa zona dell’Africa, il deserto del Sahara.

    Altri predatori che abitano queste vaste ed aride terre sono le iene maculate tipiche del Kenya, famose per la loro abilità di cacciatrici e per la fedeltà al branco, i licaoni, che a loro volta vivono in branchi anche di 60 individui, gli sciacalli dorati, tra i più feroci ed aggressivi predatori di tutta l’Africa, le manguste striate, che vivono vicino ai grandi termitai, e le genette, piccole ed agili. Non dimentichiamo anche le diverse specie di primati: nella savana vive il babbuino verde, mentre nelle foreste in riva ai fiumi troviamo il rarissimo cercopiteco di Brazzà, caratterizzato da una barba bianca; ci sono poi il colobo bianco e nero, caratterizzato da lunghi ciuffi di pelo bianco, il cercopiteco verde e il galagone, un primate notturno, molto simile al lemure bush baby per i grandi occhi che risaltano sul corpicino minuto. Tra gli animali del Kenya troviamo anche il facocero, una delle prede preferite dei grandi felini, l’irace del Capo, un piccolo animale simile ad uno scoiattolo, e le varie specie del suo lontano parente, il rinoceronte: tra queste troviamo il rinoceronte bianco, il più grande animale terrestre dopo l’elefante, ed il rinoceronte nero; entrambi vivono negli spazi aperti della savana.

    621

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AfricaNaturaAnimali
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI