NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

50 posti da vedere almeno una volta nella vita tra Italia e Australia

50 posti da vedere almeno una volta nella vita tra Italia e Australia
da in Australia, Classifiche, Vacanze in Italia
Ultimo aggiornamento:

    I 50 posti da vedere almeno una volta nella vita sono sparsi su tutti e cinque i continenti: il nostro pianeta è ricco di splendidi luoghi tutti da scoprire e se non volete perdervi i più belli, suggestivi e affascinanti seguite la classifica proposta da minube. Dalle meravigliose città d’arte europee alle futuristiche metropoli asiatiche, passando per il Sud America e l’Australia, incontrerete templi dorati, reperti archeologici di straordinaria bellezza, variopinti mercati, luoghi dove sembra che il tempo si sia fermato e tanto altro ancora. Oltre ai luoghi più lontani ed esotici, nella lista troviamo anche diverse città italiane: Roma, Firenze e Venezia sono tra le città più belle del mondo e sono proprio a due passi da noi, quindi perchè non partire proprio dall’Italia nel nostro viaggio attorno al mondo?

    I 50 luoghi da incanto sono stati individuati da Minube.it

    Le città d’arte europee

    Oltre alle tre meravigliose città italiane che abbiamo appena menzionato, nella nostra penisola troviamo Città del Vaticano, con le sue opere d’arte di inestimabile valore di cui la Basilica di San Pietro è solo l’esempio più noto. Ma anche nel resto dell’Europa ci sono moltissime altre città che vale la pena di vedere almeno una volta nella vita: i nostri vicini francesi ad esempio, possono vantare le bellezze di Lione, Mont Saint Michel, con il suo magico panorama che richiama oltre 3 milioni di visitatori all’anno e ovviamente Parigi, una delle capitali più romantiche e suggestive del mondo. Oltre i Pirenei, anche in Spagna troviamo meravigliose città: Granada, con la sua Alhambra, è una perla del sud del paese proprio come la arabeggiante Siviglia; attraversando il confine poi non può mancare una visita nella bellissima Lisbona, capitale del Portogallo. Sempre nell’Europa meridionale troviamo anche due splendide città greche: la capitale Atene, con la sua affascinante Acropoli, e Oia, città principale dell’isola di Santorini, famosa in tutto il mondo per le sue casette bianche dai tetti blu. Salendo un po’ più a nord troviamo Vienna, capitale dell’Austria, che ancora conserva l’antico sfarzo dell’antico Impero Austro-Ungarico, e poi ancora Berlino, oggi modernissima capitale che in certi squarci sembra evocare le metropoli statunitensi; e come dimenticarsi di Amsterdam, con i suoi canali e le sue casa caratteristiche, o di Londra, pulsante capitale del Regno Unito che ad oggi è la città più grande d’Europa con i suoi 10 milioni di abitanti? Anche l’Europa dell’est riserva piacevoli sorprese: la più nota è senz’altro Praga, capitale della Repubblica Ceca, che incanta milioni di turisti ogni anno con i suoi paesaggi magici e romantici; poi c’è Dubrovnik, località balneare della Croazia famosa per i suoi divertimenti ma anche per la bellezza del suo centro storico; anche Budapest, in Ungheria, conserva una bellezza straordinaria grazie ai suoi palazzi e ai ponti che attraversano il Danubio, e scendendo ancora più a sud troviamo Istanbul, capitale della Turchia: questa straordinaria città è ancora più affascinante se si pensa che è divisa tra Europa e Asia e ci sta per portare proprio in questo continente affascinante e misterioso.

    L’Asia e le sue bellezze

    L’Asia è un continente vastissimo e, come tale, è anche ricchissimo di luoghi unici ed affascinanti che meritano di essere visti almeno una volta nella vita: la straordinaria varietà e ricchezza di culture, lingue, religioni e usanze ha fatto sì che qui si possano trovare le città più diverse, ognuna ugualmente affascinante alle altre. Si pensi ad esempio alle metropoli futuristiche come Singapore e Tokyo, splendida capitale del Giappone in cui modernità e tradizione di incontrano, oppure alle capitali ricche di storia come Pechino, in Cina e Bangkok, in Thailandia, e si provi a metterle a confronto con luoghi come Siem Reap, in Cambogia, sede del meraviglioso ed antichissimo complesso templare di Angkor Wat, o ancora Lhasa, in Tibet, dove si trova il famosissimo Palazzo del Potala, che fu la residenza principale del Dalai Lama. Tutti questi luoghi sono molto diversi tra loro ma tutti ugualmente affascinanti: è proprio questo il bello del continente asiatico, che in tutta la sua varietà riesce sempre a sorprendere il visitatore con città come Kathmandu, capitale del Nepal, Kyoto, città del Giappone ricchissima di templi e giardini tradizionali, Hoi An, antica città vietnamita in cui centro storico è patrimonio UNESCO, o ancora affascinanti ed affollatissime metropoli indiane come Varanasi e Jaipur. In Asia si possono trovare anche città come Gerusalemme, sacra a ben tre religioni (ebraismo, cristianesimo e islam), o resti di antiche città dal fascino inalterato come Bagan, in Myanmar, o Petra, in Giordania, oppure seguire la Via della Seta ed incontrare meravigliose città ai più sconosciute come Samarcanda, in Uzbekistan, la cui maestosa piazza Registan rappresenta uno dei migliori esempi di architettura islamica al mondo.

    Le calienti città del Sud America

    Anche in Sud America ci sono dei luoghi imperdibili, da vedere almeno una volta nelle vita: stiamo parlando di capitali pulsanti e coloratissime, dove la vita scorre a ritmi rallentati e tranquilli per poi esplodere di notte, ad esempio nei locali di samba di Rio de Janeiro, in Brasile, capitale i cui simboli sono il Corcovado, la spiaggia di Copacabana e il carnevale. Anche Buenos Aires, in Argentina, è tutta da scoprire tra i suoi locali di tango e le caratteristiche casette colorate, ed è originale e unica proprio come L’Avana, a Cuba, città dagli edifici coloniali nelle cui strade non è raro incontrare colorate auto americane degli anni ’50; il suo centro storico è Patrimonio dell’Umanità UNESCO proprio come quello di Cartegena, in Colombia, un’altra città dal fascino coloniale.

    Anche Cusco, in Perù, è una città da non perdere: oltre ai suoi edifici di culto e alle numerose casa coloniali ancora intatte, essa è la porta di accesso alle Ande e a Machu Picchu, famosissimo sito archeologico inca. Per chiudere in bellezza, in Sud America troviamo anche Antigua Guatemala, in Guatemala appunto, un’altra città dal sapore coloniale, e l’immensa Città del Messico, la città più popolosa del Messico ed una delle più grandi del mondo.

    In Africa tra antico Egitto e spiagge da sogno

    Le bellezze naturali del continente africano sono così varie e spettacolari da non trovarsi in nessun’altra parte del mondo: sono un esempio lampante di ciò le spiagge bianche di Zanzibar, in Tanzania, che oltre ad essere una rinomata località balneare per i suoi paesaggi esotici è anche una meravigliosa e variopinta città che risente di influenze arabe, portoghesi e africane. Di tutt’altra natura ma di uguale fascino è la città di Luxor, in Egitto, di grandissima importanza archeologica dato che qui sorgeva l’antica Tebe e oggi si può ammirare il Tempio di Luxor; qui vicino inoltre di trovano la Valle dei Re, la Valle delle Regine e il Grande Tempio di Amon, a Karnak. In Marocco non si può invece perdere la vivacissima e speziata Marrakech, ricca di giardini monumentali, palazzi, moschee e mercati in cui trovare merce di ogni genere.Ultima ma non per importanza, Lalibela in Etiopia è qualcosa di straordinario: situata al centro del paese a 2.700 metri sul livello del mare, è un’antica capitale della dinastia dell’impero Aksum su cui si pensa abbia regnato la Regina di Saba; oggi le sue chiese rupestri sono Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

    Le metropoli tra gli Stati Uniti e l’Australia

    Chiudiamo il nostro viaggio intorno al mondo con alcune delle più grandi, affascinanti e pulsanti metropoli del pianeta: inutile dire che anche queste sono da vedere almeno una volta nella vita! Partendo dagli Stati Uniti non è possibile non nominare New York, città dai mille volti che vi stupirà con il meraviglioso panorama che si può ammirare dalla Statua della Libertà o dall’Empire State Building, o ancora con i suoi fantastici musei, con i suoi locali notturni e con i suoi negozi particolari. Dall’altra parte del paese, altrettanto se non più caratteristica è San Francisco, famosa in tutto il suo Golden Gate Bridge e per i suoi numerosi e stravaganti quartieri come Chinatown, Haight-Ashbury, centro del movimento hippie negli anni ’60, Castro, cuore della comunità gay, o ancora North Beach, la Little Italy locale. Negli Usa si trova anche la città del divertimento per eccellenza, ovvero Las Vegas: con i suoi casinò, i suoi fantastici hotel di lusso, i monumenti in miniatura e ovviamente i locali a luci rosse è la meta da sogno di ogni addio al celibato. Per finire ci spostiamo addirittura in un altro continente, l’Oceania: qui si trova Sydney, i cui simboli indiscussi sono la futuristica Opera House e l’Harbour Bridge; da vedere in città ci sono molte altre cose, come ad esempio le spiagge (tra cui la famosissima Bondi Beach), la Sydney Tower e il Darling Harbour.

    1653

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AustraliaClassificheVacanze in Italia
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI