10 città più inospitali del mondo: la medaglia d’oro a Johannesburg

La classifica delle città meno vivibili del mondo vi sorprenderà: chi l'avrebbe mai detto per esempio che in questo elenco ci sarebbe finita anche Parigi?

da , il

    Conoscete le 10 città più inospitali del mondo? Ebbene sì, sul nostro pianeta esistono luoghi paradisiaci in cui ognuno di noi vorrebbe trascorrere almeno una vacanza nel corso della propria vita, ma esistono anche posti ostili, in cui, al di là delle bellezze naturali e architettoniche è davvero difficile soggiornare, figuriamoci vivere. La medaglia d’oro di questa top ten, realizzata dalla rivista Condé Nast Traveler, dedicata al mondo dei viaggi, va a Johannesburg. Curiosi di scoprire tutti i luoghi che sono finiti nella spirale negativa di questa classifica e perchè?

    cannes-by-night

    La classifica

    Da questa classifica, ottenuta grazie ai pareri dei lettori, sono emersi risultati per certi versi sorprendenti. Luoghi universalmente apprezzati, come la romantica Parigi, l’insospettabile Francoforte o ancora la super dinamica Milano, si sono in realtà rivelati estremamente inospitali. Ovviamente le motivazioni sono diverse: situazione politica instabile, scontrosità dei residenti, criminalità, poca pulizia… Ecco le dieci città tacciate di inospitalità.

    johannesburg-vista-dallalto

    Johannesburg

    Come anticipato poc’anzi, Johannesburg conquista il podio della classifica. Il motivo? Principalmente per l’alto tasso di criminalità. I turisti hanno dichiarato di non sentirsi sicuri circolando per le vie della città.

    carlton-cannes

    Cannes

    La medaglia d’argento va alla cittadina francese Cannes. I visitatori l’avrebbero definita poco interessante e noiosa, inoltre la gente del posto è risultata ‘deludente e sconcertante’.

    mosca-cattedrale-di-san-basilio

    Mosca

    Fino allo scorso anno la capitale russa era in 16esima posizione, quest’anno è schizzata in terza posizione, conquistando la medaglia di bronzo. Il motivo? Pare che la colpa sia da attribuire a Putin. E’ lui il principale responsabile dell’inospitalità della città. I turisti la definiscono davvero poco accogliente, soprattutto nei riguardi dei gay.

    parigi

    Parigi

    La romantica capitale francese compare, non troppo a sorpresa, nella classifica delle città più inospitali. Grazie alla scortesia dei suoi abitanti, all’arroganza e all’assoluta mancanza di disponibilità nei confronti dei turisti si piazza in quarta posizione.

    marsiglia-panier-quartiere-multietnico

    Marsiglia

    ‘Bella, ma attenzione ai borseggiatori’, scrivono i lettori americani. Ecco la ragione del quinto posto di Marsiglia.

    pechino-china-world-tower-3

    Pechino

    Pechino non gode nemmeno del favore dei suoi abitanti. Purtroppo sono molte le ragioni per cui si piazza al sesto posto: viene definita ‘Troppo affollata’, ‘Inquinata, ‘Sporca’, con un ‘Traffico abominevole’.

    francoforte-germania

    Francoforte

    Il vero problema di Francoforte sembra essere lo stato di infelicità permanente dei suoi cittadini. Questo li porta ad essere scontrosi con chiunque, compresi i turisti. Francoforte si colloca così al settimo posto.

    milano-arco-della-pace

    Milano

    Secondo gli americani è la città dell’infelicità e della frenesia. Loro consigliano di visitare il Sud Italia per ritrovare la vera bellezza e quell’affabilità tipica dei suoi abitanti.

    montecarlo-costa-azzurra

    Montecarlo

    Nono posto per Montecarlo. Al di là del lusso esasperato, è stata condannata perché troppo ‘Impersonale’ e ‘Caotica’.

    nassau-bahamas

    Nassau

    Nassau è senza dubbio una perla di rara bellezza, tuttavia i turisti sottolineano la mancanza di infrastrutture e sicurezza. Nassau si piazza in decima posizione, chiudendo la classifica.