Terremoto in Emilia: prima e dopo (Foto)

1 di 9
    continua
    http://viaggi.nanopress.it/fotogallery/terremoto-in-emilia-prima-e-dopo_6567.html
    Terremoto in Emilia: prima e dopo
    Terremoto in Emilia: prima e dopo. Il terremoto in Emilia del 20 maggio 2012 ha cambiato invariabilmente il paesaggio dei paesi sede dell'epicentro del sisma: San Felice sul Panaro, Finale Emilia, S. Agostino. L'intensità del terremoto è stata di 6 gradi della scala Richter, simile a quello dell'Aquila nel 2009.

    Terremoto in Emilia: prima e dopo

    Il terremoto in Emilia del 20 maggio 2012 ha cambiato invariabilmente il paesaggio dei paesi sede dell'epicentro del sisma: San Felice sul Panaro, Finale Emilia, S. Agostino. L'intensità del terremoto è stata di 6 gradi della scala Richter, simile a quello dell'Aquila nel 2009.

    Rocca di San Felice sul Panaro

    Rocca di San Felice sul Panaro

    La Rocca di San Felice sul Panaro (Mo) prima e dopo il terremoto: sono evidenti i danni delle scosse del sisma sugli edifici storici e quindi più fragili. La Rocca estense risale al XIV secolo, anche se probabilmente venne eretta su fortificazioni di età precedente.

    Duomo di Finale Emilia prima

    Duomo di Finale Emilia prima

    Finale Emilia (Mo) è uno dei comuni più colpiti dal terremoto del 20 maggio: l'epicentro del sisma infatti è stata individuato qui vicino. Nella foto si vede il Duomo di finale prima del sisma...

    Duomo di Finale dopo

    Duomo di Finale dopo

    ...e la stessa chiesa dopo il terremoto. La facciata superiore è crollata completamente: i danni sono ingenti visto che il Duomo di Finale Emilia risale al 1474.

    Foto da AP/LaPresse

    Municipio di S Agostino

    Municipio di S Agostino

    S. Agostino è un altro dei comuni che ha riportato grossi danni dal terremoto: in particolare il municipio, che nella foto vedete prima del sisma...

    Municipio di S. Agostino dopo

    Municipio di S. Agostino dopo

    ...dopo il sisma si è aperta una voragine in uno dei lati e c'è stata una fuga di gas per la rottura di alcuni tubi.

    Foto da AP/LaPresse

    Torre Orologio prima e dopo

    Torre Orologio prima e dopo

    La Torre dei Modenesi di Finale Emilia prima e dopo il terremoto.

    Torre dell'orologio di Finale prima

    Torre dell'orologio di Finale prima

    Uno dei simboli dei danni del terremoto è rappresentato dalla Torre dell'Orologio di Finale Emilia: così è come appariva prima del 20 maggio, stabile da oltre 800 anni...

    Foto da AP/LaPresse

    Torre dell'orologio di Finale dopo

    Torre dell'orologio di Finale dopo

    ...dopo il sisma, questo è il risultato: la torre è crollata per metà.