NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Spiagge migliori del mondo per TripAdvisor (Foto)

1 di 10
    continua
    http://viaggi.nanopress.it/fotogallery/spiagge-migliori-del-mondo-per-tripadvisor_6573.html
    Providenciales, Turks e Caicos
    Providenciales, Turks e Caicos. L'estate si avvicina, ed è il caso di dare un occhio ai suggerimenti per le vacanze al mare. Ci viene in aiuto, come al solito, TripAdvisor, che all'inizio dell'anno ha conferito come sempre i suoi Traveller's Choice Awards, la lista dei luoghi preferiti dai viaggiatori. E tra questi figurano anche le spiagge più belle del mondo.

    Al primo posto la spiaggia di Providenciales, un'isola dell'arcipelago Turks e Caicos, facente parte delle Dipendenze Britanniche d'Oltremare. L'isola dei Caraibi si aggiudica il primo posto per il secondo anno consecutivo, grazie alla quiete di spiagge come Taylor Bay e Grace Bay; alla barriera corallina ricca di vita dello Smith's Reef, paradiso degli immersionisti; e al fatto che è una delle mete preferite dagli sposini in luna di miele.

    Providenciales, Turks e Caicos

    L'estate si avvicina, ed è il caso di dare un occhio ai suggerimenti per le vacanze al mare. Ci viene in aiuto, come al solito, TripAdvisor, che all'inizio dell'anno ha conferito come sempre i suoi Traveller's Choice Awards, la lista dei luoghi preferiti dai viaggiatori. E tra questi figurano anche le spiagge più belle del mondo.

    Al primo posto la spiaggia di Providenciales, un'isola dell'arcipelago Turks e Caicos, facente parte delle Dipendenze Britanniche d'Oltremare. L'isola dei Caraibi si aggiudica il primo posto per il secondo anno consecutivo, grazie alla quiete di spiagge come Taylor Bay e Grace Bay; alla barriera corallina ricca di vita dello Smith's Reef, paradiso degli immersionisti; e al fatto che è una delle mete preferite dagli sposini in luna di miele.

    Palm Beach, Aruba

    Palm Beach, Aruba

    Ve lo diciamo subito: la classifica è dominata quasi interamente dai Caraibi. Ovviamente la cosa sorprende ben poco, anche se ci aspettavamo di trovare qualche spiaggia asiatica in più. Ma quando spiagge come quella dell'isola di Aruba hanno nomi così invitanti che mantengono le promesse non si può resistere.

    Tulum, Messico

    Tulum, Messico

    Il Messico occupa ben due posti in classifica come vedremo più avanti. Il perché è presto detto: ci si può andare in quasi ogni periodo dell'anno (fatta eccezione per la stagione degli uragani), costa relativamente poco e soprattutto ha delle spiagge da favola. E poi il paese di per sè è bellissimo.

    Negril, Giamaica

    Negril, Giamaica

    La spiaggia di Negril è conosciuta in tutto il mondo per la sua lunghezza incontaminata: 7 km di spiagge bianche, che furono un tempo covo di pirati e guerrieri. Furono gli hippy dagli Stati Uniti a riscoprirla invece negli anni '60 e '70, per rivelarla al mondo e farla diventare meta turistica internazionale.

    Saint Pete Beach, Florida

    Saint Pete Beach, Florida

    Una delle destinazioni turistiche più popolari della Florida, è nata dall'unione di più cittadine. Tra queste, Saint Petersburg Beach, di cui ha preso il nome in versione accorciata per distinguerla dalla vicina Saint Petersburg. Si tratta di una delle mete preferite dagli studenti in vacanza per lo Spring Break.

    Boracay, Filippine

    Boracay, Filippine

    L'isola di Boracay nelle Filippine ha due lati: quello della spiaggia bianca, perfetto per nuotare e rilassarsi al sole; e il versante opposto, dove tira abbastanza vento da eccitare gli amanti delle onde con il surf e il windsurf. La Bulabog Beach è il luogo degli sportivi, ma se siete più per lo snorkeling è a Crystal Cove che dovete andare.

    Cancun, Mexico

    Cancun, Mexico

    È il simbolo delle vacanze in Messico, che raggiungono il top nella stagione invernale, quando nell'emisfero nord fa freddo. La meta della penisola dello Yucatan è favorita non solo per l'eccellente qualità dei servizi dei suoi resort a 5 stelle, ma anche perché è punto di accesso alle rovine Maya, tra cui troviamo il famoso sito di Chichen Itza.

    Punta Cana, Repubblica Dominicana

    Punta Cana, Repubblica Dominicana

    La spiaggia è circondata da una meravigliosa barriera corallina, ed è stata tra le mete favorite della Repubblica Dominicana fin dagli anni '70, tanto che qui vi sorge il principale degli aeroporti internazionali dell'isola, da sempre il più trafficato.

    Miami Beach, Florida

    Miami Beach, Florida

    La spiaggia di Miami, riconoscibile da lontano per la presenza dei suoi grattacieli colorati, non è solo una lingua di sabbia bianchissima di fronte alle acque incontaminate dell'oceano. È anche una lunga passeggiata sulla Ocean Drive, strada ricca di locali aperti dalla mattina alla sera dove si beve e si balla in ogni momento della giornata.

    Varadero, Cuba

    Varadero, Cuba

    Da Miami siamo a pochi passi da Cuba, quindi vale la pena farci un salto. La città di Varadero nacque proprio come resort town, ovvero città turistica. Anche se questo non la rende certo una meta originale, possiamo venire qua per la spiaggia meravigliosa, e soprattutto la possibilità di effettuare delle escursioni alle vicine isole coralline.

    Foto correlate