Dune di Piscinas in Sardegna (Foto)

6 di 10
    continua
    http://viaggi.nanopress.it/fotogallery/dune-di-piscinas-in-sardegna_6655.html
    Dune di Piscinas

    Dune di Piscinas

    Le dune di Piscinas, in Sardegna, secondo Tripadvisor sono una delle attrazioni più ricercate di tutta l'isola: merito del magnifico paesaggio naturale, fatto di sabbia, vento, mare e cielo infinito. La spiaggia di Piscinas è unica nel suo genere e molto apprezzata dai turisti anche grazie al tanto spazio a disposizione.

    Cielo blu dune ocra

    Cielo blu dune ocra

    Piscinas si trova sulla Costa Verde, nella regione del Sulcis Iglesiente, ovvero Sardegna sud ovest. Una terra selvaggia, mineraria, lontana anni luce (per fortuna) dal vippume della Costa Smeralda e ancora integra, a disposizione di chi vuole tuffarsi nella Sardegna più vera godendo di un mare unico.

    Dune e mare

    Dune e mare

    Non c'è nulla da invidiare ai Caraibi, l'avrete sentito dire mille volte da chi è stato in Sardegna. E in effetti è proprio così: la spiaggia di Piscinas, non lontana da Buggerru, è fatta di sabbia fine, circondata da dune che a vederle sembra di essere nel deserto e invece c'è l'acqua a portata di mano.

    Sabbia e acqua

    Sabbia e acqua

    Il mare di Piscinas è limpido, trasparente anche se spesso mosso per via del vento: infatti questo è un luogo molto amato dai surfisti, che approfittano delle onde di Piscinas per sfidare il mare. Ma se la giornata è bella e il vento calmo, beh chiunque ami il mare qui si sentirà in paradiso.

    Sabbia e mare

    Sabbia e mare

    Perchè a Piscinas c'è solo silenzio o, al limite, il rumore del vento e delle onde che si infrangono. Anche la strada sterrata per arrivarci è panoramica e passa tra la vegetazione e poi l'insinuarsi della sabbia (ma tranquilli, c'è un parcheggio e anche un bar dove prendere da bere o mangiare un gelato).

    Dune e miniere
    Dune e miniere. Piscinas si trova nella zona mineraria per eccellenza della Sardegna: quindi, qui non è raro imbattersi in villaggi abbandonati come quello che vedete in foto, dove un tempo vivevano i minatori con le loro famiglie. Fermatevi e se trovate qualcuno del posto fatevi raccontare le storie legate alla vita in miniera.

    Dune e miniere

    Piscinas si trova nella zona mineraria per eccellenza della Sardegna: quindi, qui non è raro imbattersi in villaggi abbandonati come quello che vedete in foto, dove un tempo vivevano i minatori con le loro famiglie. Fermatevi e se trovate qualcuno del posto fatevi raccontare le storie legate alla vita in miniera.

    Camminare tra le dune

    Camminare tra le dune

    La profondissima spiaggia di Piscinas, con le sue dune, è lunga ben 7 km: c'è quindi posto per tutti senza correre il rischio di dover passare sull'asciugamano del vicino per arrivare in acqua. Ovviamente è un'oasi protetta e tutelata, quindi fate in modo di essere rispettosi del luogo dove vi trovate.

    Paesaggio magnifico

    Paesaggio magnifico

    Il mare di Piscinas diventa subito piuttosto profondo, perciò tenete d'occhio questo dettaglio se viaggiate coi bambini. Ma c'è anche da dire che i piccoli apprezzano moltissimo giocare con le onde direttamente sul bagnasciuga.

    Il relitto del vascello

    Il relitto del vascello

    Vicino alla riva, anche se non visibile, c'è il relitto di un vascello affondato qui oltre 200 anni fa: se siete dei sub, infilatevi la maschera e partite a caccia perchè lo troverete facilmente. C'è anche un cannone che spunta dalla sabbia.

    La bellezza dei colori

    La bellezza dei colori

    Le dune si trovano in tutta la Costa Verde, ma a Piscinas raggiungono una dimensione unica. E' merito del Maestrale, che qui soffia spesso dando luogo a un ambiente che ricorda da vicino quello del deserto del Sahara.